4 Dicembre 2020

 Incredibile ma vero. Presso la farmacia territoriale, ubicata nella struttura ospedaliera di Siderno, mancano i medicinali salvavita. L’allarme è stato dato da un gruppo di cittadini, provenienti anche da paesi vicini, esasperati per i continui viaggi che sono costretti a fare per elemosinare farmaci salvavita che,a causa della carenza che ormai si protrae da molto tempo, vengono consegnati con il classico contagocce. I familiari di questi pazienti sono esasperati e, a quanto è dato sapere, i continui appelli fatti dal responsabile della farmacia dott. Corica ,che per motivi di riservatezza, pur confermando questa carenza, non è voluto entrare nel merito della delicata vicenda, rimangono inascoltati dalla struttura dell’ Asp di Reggio Calabria che deve provvedere a fare le delibere per l’acquisto di detti farmaci. Stiamo parlando di medicine per pazienti affetti da gravi patologie. La situazione si protrae da piu’ di un mese – come ci conferma uno dei cittadini-pazienti che abbiamo intercettato presso la struttura – e, peraltro, arriva in questo particolare periodo di emergenza dove tutto è reso piu’ difficile non solo per le persone ammalate ma anche per i semplici cittadini; e quindi per i familiari di questi pazienti, tra i quali quelli affetti da problemi oncologici, ammalati di cuore o da altre malattie particolari che abbisognano di medicinali specifici per la loro sopravvivenza. Spiace dover constatare che, ancora una volta, la provincia di Reggio Calabria è maglia nera anche in situazioni di questo genere. A quanto ci confermano autorevoli esponenti del settore sanitario, nelle altre province calabresi situazioni di questo genere non si sono verificate e rimane strano il fatto che proprio in un territorio dove la situazione sanitaria è già precaria per le ben note situazioni che si trascinano da anni, i cittadini debbano rischiare di morire anche per mancanza di medicine. Sarebbe veramente opportuno che i responsabili dell’ Asp provvedessero al piu’ presto a sanare l’incresciosa vicenda. La farmacia di Siderno abbraccia, per competenza, tutti i Comuni del territorio della Locride.

Aristide Bava

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.