REGGIO CALABRIA. SORPRESO CON LA DROGA IN UN CASOLARE ABBANDONATO: ARRESTATO 59ENNE

293

Il materiale trovato è stato sequestrato, mentre l’uomo, a seguito della convalida dell’arresto, è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione

I Carabinieri della Stazione di Reggio Calabria – Principale hanno arrestato in flagranza di reato Gaetano Cipolla, reggino, 59enne, con precedenti penali e di polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, i militari dell’Arma reggina, hanno sorpreso l’uomo all’interno di un casolare in stato di abbandono con all’interno 11 dosi di cocaina, 6 dosi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario atto al confezionamento dello stupefacente, nonché denaro contante per un importo di 230 euro.

Sequestro. Il materiale sequestrato è stato posto sotto sequestro, mentre l’uomo, a seguito della convalida dell’arresto, è stato posto in regime di arresti domiciliari nella sua abitazione. Il risultato ottenuto dai Carabinieri della Stazione Principale manifesta come il Comando Provinciale di Reggio Calabria sia costantemente impegnato, con le forze a disposizione, a contrastare il fenomeno assai radicato e diffuso in questo capoluogo dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.