ALLA CONQUISTA DEL VERO TURISTA: LA RIFLESSIONE DEL SEGRETARIO DI GIOVENTÙ NAZIONALE ARDORE

145

Chi è il turista? Colui a cui piace viaggiare e visitare paesi diversi dalla sua residenza abituale e dall’ambiente quotidiano.Il turismo si presenta in diverse forme: estivo, invernale, montano, marittimo, culturale, artistico, religioso, storico, enogastronomico, naturalistico… la nostra Calabria può inglobare tutte queste forme di turismo? Abbiamo l’oro tra le mani ma purtroppo non lo sappiamo valorizzare, o meglio non lo vogliamo sfruttare, forse per una questione culturale o forse per una questione economica ormai non sappiamo più su quale scusa poggiare. In tanti si lamentano che i veri e propri turisti,nella fascia Jonica, stentano ad arrivare,anzi è difficile incontrarli.Ci siamo chiesti mai il perché? Cosa offriamo, dal punto di vista strutturale ed umano, al vero turista? Ad Ardore, pochi giorni fa, è stato lanciato un bellissimo video promo per pubblicizzare il paese. Ottima iniziativa. Abbiamo il mare, la montagna, il Castello Feudale intriso di storia e arte, il famoso santuario della Madonna della Grotta, che ogni mese di maggio raduna moltissime persone da tutta la Calabria, le varie specialità del mondo enogastronomico in primis i fichi secchi, infatti “iacca fica” è il soprannome degli abitanti ardoresi. Quale potrebbe essere un’idea vera per incentivare lo sviluppo e il turismo del nostro piccolo paese? Come al solito abbiamo molte attrattive ma non sappiamo opportunamente valorizzarle. Nel programma delle opere pubbliche l’amministrazione ha inserito la valorizzazione del Borgo Antico,che ci auguriamo venga progettata e realizzata nel modo più consono. Purtroppo però non è stato programmato nulla riguardo l’ultimazione di un lavoro  iniziato lo scorso anno, della pavimentazione lato nord e sud del lungomare. Non si è programmato nulla per quanto riguarda il santuario della Madonna della Grotta, dopo la frana avvenuta nel lontano 2004. Non si è pensato nulla per quanto riguarda la realizzazione di un’area camping ben attrezzata, nonostante siano numerosi i camper parcheggiati sul lungomare durante tutto l’anno. Non si è pensato nulla neanche riguardo al rifacimento e valorizzazione del parco-giochi Magna Grecia. Inoltre,a tutto questo si aggiunge l’inciviltà di alcuni cittadini che scambiano per discarica alcune zone del nostro paese,come ad esempio il lato nord del lungomare, zona pineta, o il vallone di Schiavo. Invito l’amministrazione comunale a provvedere celermente alla relativa pulizia dato che la stagione estiva è iniziata e non ci possiamo permettere uno scempio simile, va a discapito della nostra immagine. Senza idee , senza programmazione e senza buona volontà non potremo mai colpire in positivo e far ritornare il “vero” turista.

 

 

Gianluigi Varacalli

Segretario Gioventù Nazionale Ardore

{“source_sid”:”8A3B7624-32DD-46DD-88D0-C5E38A770ABC_1593419619786″,”subsource”:”done_button”,”uid”:”8A3B7624-32DD-46DD-88D0-C5E38A770ABC_1593419573447″,”source”:”editor”,”origin”:”unknown”}

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.