Gio. Gen 28th, 2021

 C’ è molta attesa nella Locride per la prevista videoconferenza con il Ministro per il Sud Giuseppe Provenzano. Alcuni rappresentanti del Corsecom si incontreranno  domani sera – giovedi – con il Presidente dell’ Assemblea dei sindaci Caterina Belcastro e con il Presidente del Comitato Giuseppe Campisi per mettere a fuoco  gli aspetti salienti dell’incontro in video conferenza già fissato per venerdi alle ore 11,  che sarà trasmesso in diretta sull’emittente  televisiva Telemia.

L’incontro tra Sindaci e Corsecom fa seguito a una serie di riunioni su diversi tavoli tematici indirizzati a parlare delle  problematiche prioritarie del territorio che  saranno poste all’attenzione del Ministro Provenzano  nella  convinzione che l’autorevole esponente di Governo recepisca  le richieste di un territorio da sempre abbandonato a se stesso,  e che  prenda atto che questa volta , accanto alle richieste degli organismi istituzionali che pur rappresentano 42 Comuni della fascia Ionica reggina,  ci sono anche le associazioni, gli imprenditori e molti cittadini che rendono unito  e compatto tutto il territorio della Locride  nelle sue varie attivita’e nelle sue diverse  fasce Sociali. 

 Il tutto con una grande sinergia e una determinazione  nuova per il territorio che , soprattutto dopo i disastri economici del coronavirus,  sta lottando con grande determinazione per cercare di risalire la china  e  sviluppare  le sue potenzialità   in maniera fattiva e dignitosa per far crescere , finalmente,  la Locride nel contesto produttivo italiano. Una occasione, dunque, molto importante alla  quale parteciperà anche l’attuale segretario aggiunto nazionale della Uil, il calabrese Pier Paolo Bombardieri che proprio in queste ultime ore è stato indicato come nuovo segretario nazionale di quel sindacato,  e. dal prossimo mese di luglio, andrà a sostituire nell’importante carica l’attuale leader Carmelo Barbagallo.

Alla conferenza televisiva, oltre ai rappresentanti dei sindaci,  unitamente ad alcuni rappresentanti del Corsecom, coordinati da Mario Diano e Francesco Macrì parteciperà anche la Direttrice del Museo di Locri, Rossella  Agostino, che si soffermerà sulla necessità che venga valorizzato l’immenso patrimonio archeologico della Locride . Sindaci e Corsecom definiranno , poi, gli altri interventi. l’attenzione della conferenza non mancherà di soffermarsi sulla carenza di liquidità che assilla produttori, commercianti, professionisti e  sulle strategie da adottare per reagire alla crisi puntando alla necessità di investimenti pubblici, ma si soffermerà anche sulal necessità di completare la nuova SS. 106, in particolare nel tratto Locri- Ardore, sulle infrastrutture nonchè su  sanità, scuola, ambiente, beni culturali e turismo.

> La Segreteria del Corsecom

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.