AUSER CALABRIA: ONLINE IL SITO WEB DELL’ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO

175

Auser Calabria sbarca online, con un sito web istituzionale innovativo, intuitivo e ricco di contenuti.

 

Il portale www.ausercalabria.it nasce dall’esigenza di migliorare le attività di comunicazione dell’Associazione di Volontariato a rete nazionale, che in Calabria porta avanti da molti anni un impegno esemplare nel campo della solidarietà sociale.

 

Un passaggio importante, per la rete regionale guidata dal presidente Franco Mungari, indispensabile per far conoscere al grande pubblico le numerose azioni quotidiane svolte dai 65 centri e circoli a iniziativa e attività locale, coordinati da sette organismi territoriali, per un totale di 5000 tesserati. Un lavoro dunque capillare nel territorio, ad opera dell’Associazione, che incide in maniera considerevole sulla realtà: basti pensare che nel periodo dall’8 marzo al 18 maggio (durante l’emergenza Covid-19) Auser Calabria ha effettuato 7.517 ore di volontariato, per un totale di 49.411 chilometri percorsi nell’espletamento delle attività di aiuto alla persona. Nello specifico, le attività svolte sono: Sostegno alla mobilità e accompagnamento protetto (228 interventi svolti, 85 persone assistite); Consegna di spesa, pasti e medicinali (1.076 interventi svolti, 382 persone assistite); Compagnia telefonica (652 interventi svolti, 432 persone assistite); Altre attività (791 interventi svolti 752 persone assistite).

 

L’uscita del sito web e delle pagine social è, dunque, anche un’occasione per fare un bilancio delle attività messe in campo negli ultimi anni. Un bilancio positivo per la rete di associazioni rappresentata dal gruppo dirigente composto, oltre che dal presidente Mungari, da Cataldo Muraca (direttore), Bruno Tassone (presidente Territoriale Crotone), Luigi Ferraro (presidente Territoriale Cosenza), Francesco Lofrano (presidente Territoriale Pollino-Sibaritide-Tirreno), Carlo Bonifati (presidente Territoriale Catanzaro), Romeo Silvaggio (presidente Territoriale Vibo Valentia), Antonio Pecorella (presidente Territoriale Reggio Calabria), Federica Legato (presidente Territoriale Gioia Tauro). Un bilancio sociale che rappresenta l’identità dell’organizzazione di volontariato, del notevole contributo alla realizzazione di una società migliore, capace di valorizzare quell’insieme di azioni collettive prodotte da molteplici attori, dove pubblico, privato e soprattutto una comunità che partecipa si incontrano e collaborano per realizzare insieme il welfare del domani.

 

Auser è un’associazione che pone al centro la persona e il territorio che sono i due capisaldi del progetto sociale dell’Auser, che mira a capire i bisogni delle persone e promuove una società i cui principi di riferimento sono giustizia, libertà, uguaglianza, dignità, sostegno del disagio e della promozione sociale e culturale.

 

Solidarietà, inclusione sociale, partecipazione sono, infatti, i termini che caratterizzano l’impegno dell’Auser nel territorio, all’interno delle comunità.

 

L’azione dell’associazione di volontariato, è rivolta a favore di tutti, ma soprattutto a favore delle fasce sociali più deboli della popolazione: anziani e persone non autosufficienti, bambini e immigrati, con l’obiettivo di migliorare le loro condizioni di vita, contrastare ogni forma di esclusione sociale e favorire l’accesso ai diritti.

 

Un Progetto sociale per tutte le età che mette al centro la figura dell’anziano come soggetto attivo, risorsa umana di inestimabile valore per la società. “Invecchiamento attivo” e “La cittadinanza non ha età” sono, infatti, gli slogan di riferimento dell’organizzazione nazionale presieduta da Enzo Costa che conta ben oltre 1500 sedi in tutta Italia.

 

«In Calabria, – sottolinea il presidente regionale Franco Mungari – in un contesto territoriale pieno di contraddizioni, in cui la democrazia spesso viene messa a rischio da ataviche problematiche che toccano i settori principali della società, l’azione di Auser si fa ancora più urgente e importante». Da qui, la forza che ha dato vita ai piccoli e ai grandi progetti realizzati nella regione, che sarà possibile conoscere o approfondire all’interno di questo contenitore multimediale che ha proprio il principale scopo di custodire e raccontare le tante facce della solidarietà targata Auser Calabria.

 

 

Catanzaro, 3 giugno 2020

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.