Dom. Gen 24th, 2021

«Verificare eventuali reati contro l’ambiente e sollecitare gli interventi per evitare danni ai cittadini e alle spiagge del Reggino». È la richiesta del deputato M5S Giuseppe d’Ippolito al ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, avanzata con specifica interrogazione sulle criticità del sistema fognario e della depurazione di Reggio Calabria, a partire dall’impianto di Gallico. «Il parlamentare del Movimento 5 Stelle, componente della commissione Ambiente, sta facendo – si legge in una nota – una ricognizione dei siti che in Calabria presentano seri e irrisolti problemi di inquinamento, anche basandosi su inchieste giornalistiche e su segnalazioni ricevute». «L’impegno costante per la salubrità dell’ambiente – conclude D’Ippolito – è nel nostro dna. Continuiamo a salvaguardare e valorizzare la bellezza e la ricchezza del territorio calabrese, pur non avendo competenze in ambito regionale».

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.