CALABRIA: SULL’A2 CON 5 KG DI DROGA: 41ENNE PASSA DAL CARCERE AI DOMICILIARI

163

Ha lasciato il carcere il coriglianese R.M., di 41 anni, sorpreso insieme alla compagna, A.L., di 23 anni a trasportare nella propria autovettura con 5 chilogrammi di marijuana durante un controllo della Polizia avvenuto sull’autostrada A/2, l’ex Salerno-Reggio Calabria.

 

Gli agenti della Polstrada di Lamezia Terme avevano fermato la loro auto per un normale controllo ma poi, insospettiti dal comportamento dell’uomo al volante, avevano deciso di eseguire una perquisizione completa ritrovando 10 involucri di stupefacente per un totale, appunto, di cinque chili.

Il quarantunenne coriglianese era stato così portato in carcere mentre per la sua compagna era stata disposta la misura degli arresti domiciliari.

LA DIFESA

La difesa della coppia è stata assunta dall’avvocato Ettore Zagarese che durante l’udienza di convalida ha sostenuto la tesi, poi accolta e condivisa dal Gip del Tribunale della città della Piana, della possibilità di garantire le esigenze cautelari con gli arresti domiciliari. L’indagato è stato quindi scarcerato e condotto nella sua abitazione in attesa del processo.

cn24tv.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.