4 Dicembre 2020

 

«Non si possono trascorrere decenni alla sbarra da innocenti perché pregiudizi ideologici ci vogliono per forza colpevoli. Chi restituisce anni di vita e dignità a 9 dei miei colleghi, assolti oggi per la seconda volta

Commenta così Franco Maccari, V. Presidente Nazionale del Sindacato di Polizia (Fsp), la sentenza della Corte d’Appello che conferma l’assoluzione dei 9 poliziotti accusati a vario titolo di sequestro di persona e omicidio colposo della 32 enne ucraina Alina Bonar Daciuk, avvenuto a Opicina.

«Anni di gogna mediatica, processi e spese legali pagate di tasca propria. Sono contento per i colleghi che hanno visto la fine di un incubo – dice Maccari -, bisogna però evitare che possa accadere di nuovo. Occorre dotarci di telecamere. Solo in questo modo – conclude – potremmo portare una prova certa nelle sedi competenti ed evitare anni di linciaggio mediatico e giudiziario».

 

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.