Cruciani offende la Calabria in diretta, Codacons denuncia Radio24

546

Durante la diretta della trasmissione radiofonica ‘La Zanzara’ il conduttore Cruciani ha ironizzato sulla “bruttezza” del territorio calabrese confermando i giudizi di EasyJet sulla “terra di mafia e terremoti” . Purtroppo una miserabile gara a gettare fango sulla nostra regione a cui non si è sottratta neppure Radio 24. Nel corso della trasmissione radiofonica ‘La Zanzara’, andata in onda il 23 giugno 2020, il conduttore Giuseppe Cruciani nel rimarcare l’assenza di attrattive turistiche per la Calabria, si lasciava andare ad un turpe interrogativo, ripetuto in maniera ossessiva e petulante più volte ‘sei mai stato a Catanzaro?’. Evidenziando ai radioascoltatori un ben misero giudizio del capoluogo calabrese. L’ interrogativo riperuto più volte finiva per diventare un modo per ironizzare sulla ‘bruttezza’ della città calabrese e, pertanto, confermando i giudizi poco lusinghieri offerti dalla compagnia aerea EasyJet sulla Calabria, terra di criminali & terremoti”. Così in una nota Francesco Di Lieto presidente del Codacons, l’associazione a tutela di utenti e consumatori, che spiega: “Non si pretende, di certo, che i conduttori radiofonici debbano amare la Calabria o Catanzaro, ma un briciolo di educazione servirebbe”. Redazione@telemia.it 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.