KLAUS DAVI E IL “MODELLO LOCRIDE” «MERITATE UNA NUOVA REPUTAZIONE»

141

«Sono innamorato di questa terra e farò di tutto per promuoverla al di fuori degli stereotipi con cui molti pensano di conoscerla»

«La mia volontà, anzi direi la nostra volontà, perché insieme a me sono impegnati anche i sindaci, è quella di promuovere il territorio e dare nuova immagine turistica alla Locride e alla Calabria». Il massmediologo e consigliere comunale di San Luca Klaus Davi, non ha dubbi sulle grandi potenzialità del territorio e promette di portare avanti una battaglia vera e propria anche sui grandi network per dargli una «nuova reputazione». E quando qualcuno gli chiede come mai l’iniziativa parte da Siderno risponde senza esitazione che Siderno, la Locride e l’intera provincia reggina deve essere un tutt’uno per conquistare l’attenzione della gente. Legittima la domanda, fuori dai riflettori: come mai questo attaccamento per la Calabria e per questa provincia in particolare? «Mi sono innamorato di questa terra e farò di tutto per promuoverla, al di fuori degli stereotipi con cui molti pensano di conoscerla».

L’incontro con Klaus Davi è avvenuto nella sala del consiglio comunale, con ospiti l’assessore regionale alle Infrastrutture Domenica Catalfamo, Edoardo Lamberti Castronuovo e i due consiglieri regionali del territorio Giacomo Crinò e Raffaele Sainato, oltre a un buon gruppo di sindaci capitanati dal presidente del Comitato Giuseppe Campisi e dalla presidente dell’assemblea Caterina Belcastro, che hanno aperto l’incontro con i loro saluti. Poi ha parlato l’assessore Catalfamo su alcune iniziative regionali, quali la possibile realizzazione di una “ciclovia” lungo il percorso della Magna Grecia da sviluppare unitamente alla Basilicata e alla Sicilia e dell’importanza delle zone naturali e archeologiche non mancando di accennare ai «problemi atavici» che costringono la Locride a una «velocità commerciale bassissima che non ci si può più permettere».

Edoardo Lamberti Castronuovo, evidenziato che «la Calabria è una terra baciata dalla fortuna», ha invitato tutti a smettere di lamentarsi ricordando che Matera sino a pochi anni or sono non era niente e, adesso, anche se senza strade è uno dei posti più visitati al mondo. Da qui la necessità di promuovere il territorio per le sue potenzialità e «far diventare pregio ciò che è un difetto».

A questo punto Klaus Davi ha mostrato lo spot (realizzato da Rtv) con una sottile critica alle politiche ambientali delle regioni del Nord e il contrasto con le spiagge mozzafiato della Locride, la descrizione di vari paesi e la celebrazione della cultura dell’accoglienza. Una campagna promozionale che avrà come filo conduttore “Riviera dei Gelsomini – La Calabria da scoprire” anche perché effettivamente si tratta di una delle zone balneari più belle e meno conosciute d’Italia. «Ecco la necessità – ha detto Davi – di valorizzare questa terra, facendone riscoprire le bellezze a tutti gli italiani».

Poi un breve dibattito aperto dal sindaco di Casignana Vito Antonio Crinò e continuato dai consiglieri regionale Giacomo Crinò («massima disponibilità nell’accompagnare l’iniziativa puntando anche alla candidatuta della Locride a capitale Europea della cultura per il 2025») e Raffaele Sainato che ha evidenziato ai sindaci, e a quello di Bianco, Aldo Canturi in particolare, che «è necessario mettere da parte il campanile».

Il massmediologo:«Sarò candidato anche nel capoluogo»

L’occasione è stata anche opportuna per parlare con Klaus Davi e con Eduardo Lamberti Castronovo delle elezioni amministrative reggine. Davi ha confermato la sua intenzione di candidarsi: «Sarà solo una candidatura di servizio – ha detto – perché anche in questo modo credo di poter essere utile. La situazione di Reggio è abbastanza complessa . Vedremo nei prossimi giormi come andrà ad evolversi».

Eduardo Lamberti Castronuovo, dal canto suo rimane possibilista: «C’è molta confusione – dice – e non è facile, adesso capire come andrà a finire. Una mia candidatura ? Non la escludo, io amo Reggio e se necessario ci sarò».

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.