‘NDRANGHETA: ARRESTATO BOSS GINO MOLINETTI, QUERELO’ KLAUS DAVI PER STALKING

454

Tra gli arresti di oggi compiuti dalla Polizia di Stato figura anche Gino Molinetti, esponente apicale della ‘Ndrangheta. Nel gennaio del 2018, il massmediologo Klaus Davi realizzò una campagna pubblicitaria che tappezzò la città di Reggio Calabria con manifesti provocatori. La pubblicità ritraeva il noto ‘ndraghetista, detto “La Belva”, con in mano una colt e la dicitura in inglese “licenza di uccidere”. Al clamore dell’iniziativa il presunto killer della cosca Tegano reagì con una querela di 40 pagine con cui accusava il giornalista di stalking, querela che vennne archiviata dalla Procura di Milano e a cui i legali di Molinetti si opposero. Klaus Davi ha scritto numerosi articoli sulla vicenda. La prossima udienza è prevista per il 15 luglio di quest’anno.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.