5 Dicembre 2020

Grande sorpresa per un pescatore catanzarese che a bordo della sua barca, pochi giorni fa, ha effettuato con la sua canna da pesca una cattura di una seppia da record, circa 12kg pesava il cefalopode giurassico.

Facile immaginare l’entusiasmo del pescatore e dei suoi colleghi. In questo periodo le seppie risalgono il mediterraneo arrivando dalle coste africane per deporre le uova.

La pesca delle seppie in questo periodo è più abbondante. In genere gli esemplari non superano mai i due chilogrammi di peso. La seppia pescata, mostrato con orgoglio, è anche la dimostrazione del buon stato di salute del nostro mare. (tgcalabria.com)

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.