SAN LUCA: KLAUS DAVI ‘SFOLLATO’ DALLA SUA ABITAZIONE DI MILANO DOPO VORAGINE SOTTO CASA

243

Ne danno notizia i principali quotidiani nazionali

 

La notizia ha fatto il giro dei principali quotidiani nazionali, come Il Corriere della Sera, La Repubblica e Il Giorno, e delle reti televisive. Klaus Davi, noto giornalista nonché consigliere comunale a San Luca (RC), nella giornata di ieri è stato sfollato dalla sua abitazione in pieno centro a Milano a causa di una profonda voragine di oltre 10 metri che si è aperta improvvisamente nelle cantine del palazzo in cui abita. Davi stanotte ha dormito in albergo e non è chiaro quando potrà tornare a casa. Secondo quanto ricostruito dai quotidiani milanesi, la voragine si sarebbe aperta ieri mattina in seguito al crollo di una soletta che separa l’area degli scavi della nuova linea metropolitana dal pavimento delle cantine condominiali. Il collasso delle cantine ha poi provocato lo sgretolamento di una notevole porzione di pavimento. Il buco è stato riempito con il pompaggio di calcestruzzo, tuttavia, tardando a solidificarsi il cemento, è stata presa la decisione di far evacuare gli inquilini. In collegamento con Mattino 5, programma condotto da Francesco Vecchi su Canale 5, il massmediologo ha detto: «Sono anni che il palazzo vibrava e non mi meraviglio che sia accaduto questo. Spero che ora i tecnici facciano verifiche serie».

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.