SERIE D | IL ROCCELLA FORMATO GIOVANE PRONTO ALLA SETTIMA SINFONIA

179
Si punta alla riconferma di qualche elemento chiave
Tra gli “intoccabili” dovrebbero rientrare Faiello, Malerba, Coluccio, Scuffia, Kamara e Perkovic
 

Squadra composta in prevalenza da giovani fuoriquota e magari anche alla prima esperienza nel difficile campionato di serie D. Ma team anche munito, nei cosiddetti “ruoli chiave”, di alcuni giocatori esperti e quindi “over”, in grado, nei momenti topici della gare e nei match a rischio, di fare la differenza.

È su queste due principali direttrici – senza, chiaramente, trascurare il rilancio di tutto il settore giovanile – che i riconfermati Franco Galati e Francesco Curtale, rispettivamente allenatore e direttore sportivo, dopo aver avuto già un paio di incontri nei giorni scorsi con i vertici della società ionica, si stanno muovendo per allestire nel miglior modo il team amaranto che nella prossima stagione disputerà, stabilendo così un record in Calabria, il suo settimo campionato consecutivo in serie D.

Dopo la conferma del tecnico Franco Galati e del ds amaranto, Francesco Curtale, dall’ultima settimana di giugno in poi ossia dopo aver regolarmente chiuso tutti i conti economici della passata stagione, sarà questa la strada principale che la dirigenza amaranto percorrerà nella prima parte dell’estate in modo, come accennato, da farsi trovare pronta sin dalle prime battute del prossimo massimo campionato dilettantistico nazionale.

Conoscendo, comunque, le abitudini lavorative di mister Galati, l’inizio della preparazione precampionato potrebbe avere inizio l’ultima settimana di luglio. Il fischio d’inizio del torneo, invece, potrebbe scattare se dalla Lega ci saranno a breve le attese conferme, nella prima decade di settembre.

Tra gli “over” su cui la società ha nuovamente puntato gli occhi in un’ottica, quindi, di riconferma, ci sarebbero di sicuro i due esterni di centrocampo, i cosiddetti “quinti” della linea mediana (il modulo di gioco prediletto di Galati è, infatti, il 3-5-2), Faiello e Malerba, due infaticabili propulsori che nella passata stagione in più di una occasione si sono rivelati determinanti. Poi ci sono l’esperto difensore Coluccio, il sempre sicuro portiere Scuffia, il talentuoso “tuttocampista” Kamara e il duttile attaccante Perkovic. Interessante e preziosa potrebbe essere anche l’eventuale riconferma del giovane difensore “fuoriquota” (classe 2000), Liviera, che però è di proprietà del Crotone.

ANTONELLO LUPIS (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.