SIDERNO: TROPPA GENTE IN CHIESA. AVVERTIMENTO DEI PARROCI

181

Troppi assembramenti in occasione di funerali e trigesimi malgrado le raccomandazioni dei parroci delle chiese cittadine, che hanno più volte invitato anche gli addetti delle agenzie funebri a far rispettare le vigenti normative in materia di coronavirus.

Quindi decisa presa di posizione dei parroci indirizzata ad avvertire che, a questo, punto le cerimonie si svolgeranno a porte chiuse. Concordata la decisione, i parroci sidernesi hanno diffuso una nota in cui comunicano, specificatamente agli addetti ai servizi funebri, invitati anche a non inserire nei manifesti gli orari e il luogo delle celebrazioni, che «in seguito ad episodi poco piacevoli accaduti durante i trigesimi nei giorni scorsi, noi parroci di Siderno, avvisato il vescovo, abbiamo deciso che le messe di trigesimo e anniversario verranno celebrate a porte chiuse. Sarà permesso entrare ai familiari e agli amici fino ad esaurimento posti. Dopo di che, le porte saranno chiuse e a fine messa i partecipanti saranno invitati subito a lasciare la chiesa. Non sarà permesso nessun tipo di saluto da parte della gente presente ai familiari. Vi chiediamo inoltre – aggiungono i parroci – la gentilezza di non mettere sui manifesti orario e luogo della celebrazione. Se queste norme non saranno rispettate saremo costretti a chiedere al vescovo la sospensione di trigesimi e anniversari fino alla fine dell’emergenza sanitaria».

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.