CALCIO DILETTANTI: MONASTERACE, IL PUNTO DEL PRESIDENTE ORIGLIA

160

Dopo aver ufficializzato tre importanti colpi in entrata, il Monasterace prosegue nella costruzione della rosa per la prossima stagione, confermando alcuni dei suoi capisaldi come l’esperto portiere, Attilio Spadola, l’attaccante, classe 1994, Manuel Femia, e il giovane centrocampista Antonio Morello, classe 1996.

 

Lo scorso anno siamo partiti male, per vari motivi – spiega il presidente Nicola Origlia – Poi abbiamo cambiato marcia e tutti insieme siamo riusciti a risollevare la stagione, che per molti, era spacciata. Questo penso che sia un segno di grande forza, perchè penso che non tutti, nella nostra situazione, avrebbero avuto la forza e il coraggio di uscirne fuori. La panchina resterà sicuramente in mano al tecnico Giuseppe Papallo, con cui vogliamo ripartire ed è doveroso ridare fiducia perchè ha sposato in pieno il nostro progetto, sia nei momenti difficili come ad inizio stagione, che nei momenti felici del girone di ritorno. 

Abbiamo condiviso la scorsa stagione il campo da gioco con gli amici della Stilese perchè sposiamo in pieno i valori di questo sport, ovvero quelli dell’amicizia e dell’aggregazione ed io personalmente, come tutta la società, siamo contenti che la squadra del presidente Rocco Sabatino abbia fatto il salto di categoria ambita da qualche anno e penso che farà anche molto bene in Eccellenza. Per la nuova stagione noi siamo intenzionati a consegnare a mister Papallo una rosa che sia completa e che abbia quella dose di esperienza e anche di giovani talenti del luogo per formare un giusto mix tale da permettere un campionato tranquillo“.

rcsport.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.