Gio. Giu 17th, 2021

Il sindacato assicura il proprio sostegno al segretario generale per affrontare le sfide del dopo Covid

La Uil Calabrese saluta con soddisfazione e orgoglio l’elezione a Segretario generale di Pierpaolo Bombardieri che, in questi anni, negli incarichi nazionali precedentemente assunti ha saputo dare grande lancio e innovazione alle politiche organizzative della Uil. «La sua elezione è motivo di orgoglio per la Calabria migliore e positiva. Carmelo Barbagallo, cui va la riconoscenza e il ringraziamento della Uil Calabrese, lascia un Sindacato coeso, solido, radicato e pronto ad affrontare con determinazione le sfide future. La Uil in questi anni, è cresciuta in termini di iscritti e di visibilità – si legge in una nota diffusa dal sindacato – La sfida che attende Pierpaolo Bombardieri e tutti quanti noi, davanti ad una Nazione piegata dalla crisi economica ingigantita dall’emergenza Coronavirus, non è facile. E’ necessario ridisegnare il Paese e, per farlo, è importante avere ben chiaro il progetto di rinascita. Avremo un grade lavoro da affrontare, un lavoro che ci vedrà impegnati, insieme a Pierpaolo Bombardieri, insieme alla Segreteria nazionale, per fare crescere ancora di più la nostra Organizzazione, stimolando lo sviluppo del Paese, del Mezzogiorno e della Calabria».

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.