Lun. Mag 17th, 2021

Quello che avevamo battezzato, in un primo momento, il “Terzo Polo”, formato da donne e uomini di elevato livello culturale e/o professionale, oltre ad aver preso forma, si prepara a entrare nell'”anagrafe politica” cittadina con un proprio nome e simbolo, ma, soprattutto, con una propria dignità e personalità. Proprio oggi è stata diffusa una lettera aperta alla popolazione cauloniese in cui si legge:
Cari cittadini,
Sentiamo l’esigenza di dare un contributo per una svolta al grave stato di crisi politica,
economica e sociale che in questi ultimi anni, si è ulteriormente aggravata nel nostro
paese.
Pertanto, abbiamo costituito una aggregazione civica che si propone di rilanciare e
migliorare le sorti della nostra cittadina cercando di far rinascere in ognuno di noi
l’orgoglio di essere cauloniesi.
A tal proposito ci teniamo a precisare che il “gruppo”, basato su principi liberali, è aperto
a tutti coloro che hanno a cuore le sorti di Caulonia, a prescindere dalla propria
appartenenza politica. Crediamo che in un centro piccolo come il nostro, un progetto
serio di rilancio non possa prescindere dal coinvolgere tutti coloro che si vorranno
prodigare ed impegnare, per realizzare un sogno che ci appartiene, quello di far ridiventare Caulonia un centro attrattivo di primo interesse di tutta la fascia Jonica.
Il nascente gruppo vuole essere una realtà articolata in un modo “NUOVO” di fare politica, dialogando con la gente, per dare una soluzione a quelli che sono i problemi quotidiani che affliggono i nostri concittadini.
Vogliamo scrivere una pagina diversa della storia di questo comune!
Ed intendiamo farlo basandoci sul principio fondamentale della partecipazione dei cittadini intesa come condivisione della programmazione degli obbiettivi da perseguire.
Chi riterrà di dare il proprio contributo personale, deve essere il “primus inter pares” (il
prima fra gli uguali) tra coloro che vorranno impegnarsi in prima persona per amministrare e sostenere il progetto politico nei vari aspetti tecnici, sociali, culturali ed
economici.
Per realizzare il nostro progetto serve un impegno massimo nell’interesse della comunità
di appartenenza, tenendo conto delle esigenze particolari e diversificate del variegato territorio, non ultimo quello delle frazioni che con forza intendiamo fare rinascere.
Abbiamo le carte in regola per realizzare i nostri progetti.
L’impegno, la dedizione e la comunità di intenti, sono i nostri principi cardine.
E’ indispensabile abbandonare la cultura imperante che vede anteposti gli interessi individualistici e personali, che hanno contraddistinto gli ultimi anni della vita politica di
questo Comune, a discapito dell’interesse collettivo da noi perseguito.
Tale modo di fare ha penalizzato l’intero tessuto sociale ed economico incidendo negativamente e mortificando le legittime aspettative di rilancio che ormai da tempo i cittadini di Caulonia aspettano.
Intendiamo, altresì, rilanciare e sovvertire le attuali sorti del Comune di Caulonia attraverso azioni progettuali realizzabili partendo dalla gestione degli aspetti culturali,economici e sociali che appartengono alla storia del Paese, nel rispetto della nostra civiltà, modi di vita, usi e constumi, anche folkloristici e tradizionali.
L’obiettivo principale sarà quello di risanare le finanze dell’ente implementando un sistema di equità fiscale che tenga conto delle effettive potenzialità contributive di
ognuno e che tenda all’azzeramento delle eccessive spese, coinvolgendo le varie aree amministrative che dovranno essere adeguatamente aggiornate, come è loro diritto, e potenziate.
Per raggiungere la nostra finalità c’è bisogno del sostegno e della partecipazione attiva di
tutti i cittadini, che in tal modo ritroveranno l’antico spirito di servizio per il proprio territorio valorizzando la vocazione turistica, agricola e produttiva.
I nostri progetti mireranno a valorizzare sia la zona costiera che i tesori architettonici dei siti storici, non dimenticando le aree montane delle nostre frazioni, affinchè le future generazioni possano godere di un auspicato benessere economico e socio – culturale.
Queste sono le ragioni per le quali vi chiediamo di aderire e di sostenere questo gruppo politico che a breve indirà una conferenza stampa per la presentazione ufficiale del nome
e del simbolo.
Il Coordinamento

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.