RINASCITA-SCOTT, TORNA LIBERO IL SINDACO DI PIZZO GIANLUCA CALLIPO

174

Annullata l’ordinanza di misura cautelare disposta lo scorso dicembre a carico dell’ex sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo coinvolto nel maxi-blitz Scott Rinascita. È accusato di concorso esterno e abuso d’ufficio aggravato dalle modalità mafiose.

 

A disporre l’annullamento è stata la Corte di Cassazione. La sesta sezione penale ha infatti accolto il ricorso proposto dagli avvocati Armando Veneto, Clara Veneto, Francesco Gambardella e Domenico Trungadi. Analoga decisione (annullamento ordinanza) anche nei confronti di Maurizio Fiumara e di Ottavio Scrugli (avvocato Giovanni Vecchio) anche loro coinvolti nel maxi-blitz dello scorso 19 dicembre che ha disarticolato le cosche del vibonese e scoperto i legami tra ‘ndrangheta, politica, massoneria deviata e istituzioni.

gazzettadelsud.it

SERVIZIO DI

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.