RISSA A BAGNARA, DENUNCIATE TRE PERSONE

86

Lite per futili motivi, uno di loro trovato aveva due coltelli

Tre persone, tutte di Sant’Eufemia d’Aspromonte, sono state denunciate in stato di libertà per rissa dai carabinieri di Bagnara Calabra e uno di loro anche per porto illecito di oggetti atti ad offendere. Il fatto è accaduto nella cittadina del litorale tirrenico quando, per futili motivi è scoppiata la rissa che ha coinvolto varie persone. Sul posto sono subito intervenuti i militari che stavano svolgendo un servizio di controllo del territorio in zona e che, dopo aver sedato la lite, hanno trovato a terra un coltello a serramanico della lunghezza di 20 centimetri. Successivamente sono state eseguite delle perquisizioni personali e veicolari che hanno consentito di individuare altri due coltelli coltelli a serramanico della lunghezza di 21 e 12 centimetri in possesso di uno dei tre denunciati. I partecipanti alla rissa sono stati sottoposti alle cure mediche per le escoriazioni riportate durante le colluttazioni.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.