SBARCO ROCCELLA: ALTRI 3 CONTAGIATI.

420

Come era facile prevedere, il numero dei contagiati da Coronavirus nell’albergo Miramare di Roccella sarebbe salito oggi di altre 3 unità, così almeno riporta il comunicato della regione Calabria riferendosi all’ultimo sbarco. I migranti affetti da Coronavirus dunque dovrebbero essere in totale 10. Gia tre giorni fa il numero era salito da 5 a 7. In ogni caso al momento in cui scriviamo non conosciamo il numero dei negativizzati. Questa volta il contagi  con molta probabilità avvengono nella struttura visto che sono passati 10 giorni dallo sbarco. Il sindaco aveva scritto una lettera qualche giorno fa chiedendo al Prefetto ed alle autorità sanitarie di intervenire per trovare una collocazione più consona che garantisca la salute dei migranti e allenti eventuali paure di turisti, ma ad oggi ancora nessuna risposta ufficiale. Il rischio reale è che senza vigilanza sanitaria 24h all’interno della struttura si contagino tutti e 25. Il problema sanitario andava affrontato il giorno dopo dello sbarco, se non la sera stessa, si sarebbe evitato il focolaio ed il dilagare della pandemia. Dal punto di vista normativo, va evidenziato che gli sbarchi di questo tipo sono inquadrati bene dalla normativa, che prevede due soluzioni primarie, le navi per la quarantena oppure affidamento alla Croce Rossa in apposite strutture, che ovviamente nel territorio non esistono.

GM | direzione@telemia.it 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.