SCUOLA: ARCURI, TERMINE CONSEGNA BANCHI PROROGATO AL 12/9

133

Con tempi ristretti fatto tutto ciò che era possibile finora

Il termine per la consegna di 3 milioni di banchi monoposto (tradizionali e innovativi) per la ripresa in sicurezza delle scuole è stato prolungato al 12 settembre. Lo ha annunciato il commissario per l’emergenza Domenico Arcuri in audizione in Commissione cultura alla Camera ricordando che la gara pubblica ed europea è ancora in corso e sottolineando che “si è fatto tutto ciò che era possibile fino a questo momento”. Arcuri ha ricostruito le tempistiche molto ristette a disposizione: il 22 giugno il Cts ha dato le indicazioni per la ripresa della scuola al ministro Azzolina; 2 giorni dopo, il titolare della scuola ha inviato al Commissario la richiesta di ricercare sul mercato fino a 3 milioni di banchi in seguito al confronto con i presidi e i direttori didatti sui reali fabbisogni. Il decreto semplificazioni, che contiene la norma che consente al commissario di procedere all’acquisto, è stato pubblicato poi in Gazzetta ufficiale il 16 luglio e 4 giorni dopo è stata bandita la gara. Il bando prevedeva il 30 luglio la scadenza dei termini per la presentazione delle domande, il 7 agosto la firma del contratto e il 31 agosto la consegna dei banchi. Termini ora prorogati. “La gara è in corso – ha detto Arcuri – il 5 agosto è il termine ultimo per la presentazione delle offerte, il 12 agosto è il termine per sottoscrizione contratto, l’8 settembre è il termine per l’avvio delle consegne dei banchi prolungabile al massimo fino al 12 settembre”, ma in questo caso – spiegano dall’ufficio del commissario – ci saranno delle penali.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.