SERIE B | IL CROTONE PIAGA IL NEO PROMOSSO BENEVENTO. SQUALI DA SOLI AL 2° POSTO

134

IL CROTONE BATTE ALLO SCIDA LA CAPOLISTA BENEVENTO GRAZIE AD UNA TRIPLETTA DI SIMY ED OTTIENE L’OTTAVO RISULTATO UTILE CONSECUTIVO RIPORTANDOSI DA SOLO AL SECONDO POSTO CON 3 PUNTI DI VANTAGGIO SU CITTADELLA E PORDENONE.

Rispetto al match contro l’Ascoli, mister Stroppa attua 4 modifiche nello schieramento iniziale inserendo Golemic, Gerbo, Zanellato e Simy per Curado, Mustacchio, Crociata e Armenteros. Inzaghi invece si affida al 4-3-2-1 con Improta e Insigne alle spalle di Moncini.

LA CRONACA

Parte subito forte la squadra di casa che dopo aver sfiorato il vantaggio con Zanellato, tiro di poco al lato, vanno a segno con Simy (14’) che di testa su perfetto invito dalla destra di Gerbo non lascia scampo a Montipò diventando così il re dei bomber in B con la maglia rossoblù (28 reti totali superando Ciani e Gabionetta).
Al 18’ arriva il raddoppio sempre ad opera del nigeriano che sfrutta al meglio un rimpallo ed inganna il portiere ospite. Gli squali non si accontentano e sfiorano la terza marcatura con Messias ma il suo tiro colpisce la traversa. I pitagorici controllano senza problemi il doppio vantaggio e al rientro dagli spogliatoi vanno ancora vicini al 3-0 prima con Messias, tiro respinto da Montipò, e successivamente con Zanellato che da ottima posizione manda sull’esterno della rete. Gli uomini di Stroppa dominano il match e la terza rete arriva al 71’ ed a segnarla è ancora Simy di nuovo su cross di Gerbo con il bomber pitagorici che impatta perfettamente al volo di sinistro. Il Crotone potrebbe realizzare anche il poker ma alla fine termina 3-0 e gli squali si godono la seconda posizione solitaria.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.