SERIE D | ROCCELLA, I CONTI ORA TORNANO AL LAVORO PER UN’ALTRA SALVEZZA

215

La nuova squadra farà leva sulla “vecchia guardia”

Quasi pronti per disputare un altro (il settimo consecutivo, un record negli ultimi 20 anni per le squadre calabresi di quarta serie) entusiasmante campionato di serie D. Con un oculato e capillare lavoro compiuto in questi ultimi 10 giorni dai dirigenti del club amaranto e in particolare dal neo presidente Romeo Bruno, dal suo vice, Rocco Femia e dai componenti principali della società (Maurizio Nicita, Vincenzo Bombardieri, Francesco Serafino, Pasquale Vozzo, Franco Muscolo e Rocco Agostino), la compagine amaranto avrebbe in gran parte risolto i gravi e pesanti problemi economici dovuti ai tanti debiti lasciati dalla precedente società, quella, tanto per essere chiari, che è stata al timone del club nel campionato calcistico 2018-2019. Grazie, infatti, agli aiuti economici elargiti da un’impresa commerciale che si occupa, in campo nazionale, di energia elettrica, la società amaranto si sarebbe garantita la presentazione entro i termini stabiliti dalla Lega della fideiussione (31 mila euro). L’accorso poi siglato con alcuni importanti sponsor e la campagna abbonamenti già avviata da circa due settimane (sono già parecchie le tessere vendute) consentiranno pure al team ionico di regolarizzare, entro il 24 luglio, l’iscrizione al campionato di quarta serie (circa 20 mila euro). Entro, quindi, i termini previsti dalla Lnd, il Roccella Calcio sarà regolarmente ai nastri di partenza del torneo di serie D, girone I, 2020-2021, come del resto ha avuto modo di evidenziare in queste ultime ore pure il neo presidente del sodalizio, Romeo Bruno.

Capitolo tecnico. Dopo la giusta riconferma sia del tecnico, Franco Galati, sia del ds, Francesco Curtale, la società reggina, seguendo ovviamente le indicazioni dell’allenatore e del ds, farà di tutto, con un mix di giovani fuoriquota e over, per allestire un organico in grado di conquistare un’altra salvezza senza magari aspettare l’ultima giornata di campionato. Il trainer Galati (presente nei giorni scorsi, insieme a Curtale, ad un raduno di giovani in programma a Platania, nel Vibonese), comunque, ha già fissato nella prima settimana di agosto l’inizio della preparazione. Da quanto emerso la società reggina farà di tutto per confermare, in tema di giocatori esperti, il difensore Coluccio; l’esterno di centrocampo, Faiello; il centrocampista Kamara e l’attaccante Perkovic. Più che possibile anche il gradito ritorno dell’esperto difensore reggino, Cordova. Come fuoriquota, infine, il ds Curtale, farà di tutto per far stare un altro anno a Roccella il giovane attaccante marocchino, classe 2000, Ackik, di proprietà però del Rende.

fonte gazzetta del sud

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.