SIDERNO (RC) : A SAN LEO SONO COMINCIATI I LAVORI PER L’ABBATTIMENTO DEGLI ODORI SGRADEVOLI

195

Dopo aver letto articoli di giornali usciti in questi giorni, con meriti che non ci sono,e notizie false e inesatte, ritengo opportuno chiarire alcuni passaggi che non mi sono andati a genio in quanto non veritieri e con l’attribuzione di meriti che sono stati a dir poco inopportuni.

Andiamo per ordine:

All’incontro gli interventi di protesta nei confronti della Città Metropolitana sono partiti tutti dalla sottoscritta, che ha delineato il quadro della situazione non più sopportabile dai cittadini.

La triade Commissariale, che si dichiara molto attenta a questi problemi, fino ad oggi nulla o poco ha fatto per ovviare al problema TROVANDO SEMPRE NUOVE SCUSE, MA NON AFFRONTANDO MAI IL PROBLEMA DI PETTO PER LA SALVAGUARDIA DEI CITTADINI.

Nessuna Ordinanza è stata emessa, nonostante le ripetute richieste sia da parte dell’Osservatorio che dai cittadini, per l’abbassamento dei conferimenti di INDIFFERENZIATO E ORGANICO,anche da parte di comuni provenienti da altre zone, che, non fanno parte del circuito locrideo.

Come pure ho protestato per la mancanza di viabilità oggi esistente e oltremodo pericolosa per l’incolumità per gli autisti dei mezzi che si recano all’impianto.

Ho chiesto a gran voce che il BIOFILTRO venisse messo in condizione di lavorare al meglio e,quindi il cambio del materiale (cippato) in esso contenuto.

L’ing. Foti, (Metropolitana) anche se con modi non molto ortodossi, ha in pratica avvallato il tutto.

I tempi purtroppo per il cambio del materiale di rifacimento non sono brevi, ma si è giunti comunque all’accordo che per il momento si intervenga con un rivoltamento del materiale esistente e che nella seconda quindicina di agosto si procederà al lavoro completo.

PERTANTO SI COMUNICA CHE DA IERI SONO INIZIATI I LAVORI DI RIVOLTAMENTO DEL MATERIALE, E QUINDI CI POSSONO ESSERE DEI DISAGI A LIVELLO ODORIGENO.

I LAVORI PROSEGUIRANNO PER QUALCHE GIORNO, VISTA LA GRANDEZZA DEL BIOFILTRO.

PREGO PERTANTO I MIEI CONCITTADINI DI PAZIENTARE E DI NON INVADERE LE PAGINE SOCIAL CON LAGNANZE VARIE, IN QUANTO I LAVORI SONO NECESSARI PER PASSARE UN’ESTATE SE NON OTTIMALE, ALMENO DECENTE.

Segue servizio fotografico .

Mariarosaria Tino

Osservatorio Cittadino Rifiuti Siderno

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.