SPOT COMUNI LOCRIDE: ZAIA, NON È UNA BELLA STORIA

221

“Lo spot è stato modificato, ma non è stata una bella storia. Il danno più grosso, però, è stato fatto alla Calabria: i calabresi sono i primi a essere arrabbiati e quindi il tutto si è dimostrato un boomerang”. Così il presidente del Veneto, Luca Zaia, è tornato sulla vicenda dello spot comparativo del turismo in Calabria, confrontato con la sicurezza sanitaria del Veneto.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.