CALABRIA : LE SCHIUSE DI “CARETTACARETTA” SONO INIZIATE MA ATTENZIONE AI NIDI SFUGGITI AGLI OPERATORI

151

Le schiuse di #Carettacaretta sono iniziate e, viste le numerose deposizioni registrate quest’anno, è molto probabile che qualche nido sia sfuggito all’attenzione degli addetti ai lavori, soprattutto lungo le spiagge non sottoposte a monitoraggio regolare.

 

A tal proposito ci sentiamo di dare qualche consiglio su come comportarsi a seguito del rinvenimento casuale di piccole tartarughe in emersione o delle loro tracce, di cui riportiamo alcune immagini di seguito.

Sia nel caso di tracce come quelle in foto, sia nel caso di piccoli in emersione, CONTATTATE subito le autorità competenti o direttamente il nostro personale, anche tramite la chat di questa pagina.

Nel caso delle tracce, non calpestatele e preservate l’area circostante al fine di consentire al personale esperto, precedentemente allertato, il rinvenimento del nido.

Nel caso di piccoli in emersione, non illuminateli, ne fotografateli usando il flash. Se disorientati, sia di notte che di giorno, ✅”raccoglieteli” in un contenitore isotermico con un fondo di sabbia umida e riponeteli in luogo tranquillo in attesa del personale precedentemente allertato.

IN NESSUN CASO RIPORRE LE TARTARUGHE IN RECIPIENTI CON ACQUA.

#carettacaretta #calabrianonsolomare #calabrianelcuore #carettacalabriaconservation #schiusa2020 #iucn #calabria #wildturtles #babyseaturtles #wildpic #costadelletartarughe #breakingnews #news #notizia #saeturtle #hatchling #seaturtlehatchling #carettatips #carettacarettahatcling #speciearischio #redlistiucn #redlist #summer2020 #biologiamarina #conservationproject #biologiadellaconservazione #biodiversity #savebiodiversity #SOS

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.