CORONAVIRUS, 13 CASI POSITIVI AD OPPIDO MAMERTINA: IL GOVERNATORE JOLE SANTELLI VALUTA ZONA ROSSA PER LA FRAZIONE DI MESSIGNADI

254
 

La Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, si accingerebbe ad emettere un’ordinanza per dichiarare “zona rossa” la frazione di Messignadi di Oppido Mamertina dopo che si e’ scoperto che ben 13 persone sono risultate positive al Covid 19. Si tratta di componenti di cinque nuclei familiari entrati in contatto con una donna che, dopo giorni di febbre, e’ stata sottoposta a tampone risultato poi positivo. Tutti gli altri parenti sarebbero stati contagiati dalla donna perche’ entrati in contatto con lei. Molti dei 13 positivi nei giorni scorsi sarebbero entrati in contatto anche con numerosi cittadini di Oppido Mamertina, per cui non e’ escluso che la chiusura possa riguardare anche l’intera cittadina. Sono in corso comunque ulteriori verifiche ed accertamenti per risalire alla catena dei contagi.

strettoweb

A Messignadi, piccolo centro alle porte di Oppido Mamertina, 13 persone, tutti familiari tra di loro, sono risultate positive al Coronavirus. Ieri l’Asp aveva comunicato al sindaco che una donna, dopo essersi sottoposta al tampone, è risultata positiva e pertanto è stata posta in isolamento domiciliare.

“L’amministrazione Comunale unitamente all’Ufficio di Prevenzione dell’Asp, al Corpo di Polizia Municipale e al Comando Stazione Carabinieri di Oppido Mamertina stanno monitorando attentamente la situazione – ha comunicato il primo cittadino Bruno Barillaro – In particolar modo è stato attivato il regime dei controlli previsti. Si raccomanda ai cittadini la scrupolosa osservanza di tutte le precauzioni atte al contrasto della diffusione del virus: distanziamento sociale e uso dei dispositivi di protezione”.

Poche ore fa il figlio della donna risultata positiva ieri, ha scritto sui social: “L’Asp ha comunicato che al momento a Messignadi sono 13 positivi al COVID 19 nella mia famiglia. Io non lo sono. Si stanno adoperando per poter fare una mappa dei possibili contatti che hanno avuto i miei parenti e pure mia moglie. Cerchiamo di collaborare e di non aver paura per un semplice tampone”.

zoom24

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.