CORONAVIRUS A REGGIO CALABRIA, DI NUOVO ALLARME AL GOM: PERSONALE SANITARIO POSITIVO

219

Diversi operatori di più reparti risultati positivi al tampone. Tutto il personale interessato richiamato per accertamenti. Ulteriore stretta sugli ingressi

È di nuovo allarme coronavirus al Gom di Reggio Calabria. Secondo quanto appreso dal Reggino.it, diversi operatori del Grande ospedale metropolitano sono risultati positivi al tampone da Covid-19. Si tratta di personale che ha contratto il virus all’esterno dell’ospedale nel corso di eventi di convivialità. Tale circostanza ha richiesto l’immediato screening di tutto il personale, richiamato in fretta per essere sottoposto a tampone. La direzione del Gom, infatti, è impegnata in una serie di controlli meticolosi di tutti coloro che potrebbero aver avuto contatti.

 

Da rimarcare che alcuni casi di persone positive sono state riscontrate anche fra parenti di degenti, autorizzati all’ingresso per casi particolari. Anche in questa circostanza, si è proceduto al controllo di tutti coloro che hanno avuto contatti.

La direzione ha immediatamente effettuato una ulteriore stretta sugli accessi all’interno del nosocomio reggino, creando un solo accesso, come avvenuto nei giorni di emergenza piena. La situazione, tuttavia, nonostante la sua delicatezza, appare assolutamente sotto controllo e non desta preoccupazione.

Enorme il lavoro svolto dai direttori sanitari che si stanno prodigando per spegnere ogni possibile diffusione ulteriore del virus.

Scongiurata la chiusura di alcuni reparti che sembrava potesse avvenire.

ILREGGINO

SERVIZIO DI MARIA TERESA CRINITI

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.