IMMIGRAZIONE.ESPLODE IMBARCAZIONE DI MIGRANTI. COINVOLTA ANCHE UNA MOTOVEDETTA IN SOCCORSO .

178

Un’imbarcazione con decine di migranti a bordo ha preso fuoco a largo della costa crotonese. Il fatto sarebbe avvenuto mentre erano in corso le operazioni di trasferimento sulle unità navali della Capitaneria di Porto, per cause ancora da accertare. Una motovedetta della capitaneria di porto di Roccella Jonica è partita in soccorso. 

Le autorità accorse sul posto non escludono che ci possano essere vittime, mentre sono cominciate le azioni di recupero delle persone in mare. Dopo che sono divampate le fiamme, sull’imbarcazione si è verificata un’esplosione, causata probabilmente dal carburante di bordo.

Tre giorni fa erano sbarcati al Porto di Crotone altri 61 migranti, tra cui due donne e 10 minori. Intercettate al largo delle coste calabresi dalla motovedetta della Guardia Costiera, le persone soccorse, provenienti in gran parte da Iran, Turchia ed Egitto, erano state trasferite, tutte in buona salute, nel Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto e sottoposte a tampone

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.