ELEZIONI 20 E 21 SETTEMBRE-ADDA E COMMATRE AI CANDIDATI:PREVEDERE IL GARANTE DEI DISABILI

166

Le Associazioni Adda e Comma 3, da sempre impegnati nella tutela e nei diritti delle persone con disabilità in tutti gli ambiti,considerato che la convenzione sui diritti delle persone con disabilità approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 13.12.2006 ha individuato tutti i percorsi per il riconoscimento dei diritti delle persone disabili; che la nostra Costituzione impone a tutti gli Enti costitutivi della Repubblica il compito di rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale; che la normativa nazionale,con la legge 104/1992, garantisce il rispetto della dignità e i diritti di libertà ed autonomia; che la legge 328 del 2000 all’art 6,comma 2 prevede una specifica funzione,in capo ai comuni, di facilitazione alla conoscenza e alla garanzia dei servizi verso i propri cittadini; RITENGONO utile sottoporre all’attenzione dei Comuni Calabresi e specie quelli Reggini che rinnoveranno i loro organi  a Settembre pv – Anoia – Bianco – Brancaleone –  – Bruzzano Zeffirio – Casignana –  Cinquefrondi –  Delianuova –  Giffone – Melito di Porto Salvo –  Molochio –  Montebello Ionico –  Palizzi- Pazzano –  Platì ) – Polistena – Roccaforte del Greco   – Samo –  – San Robert– Sant’Eufemia d’Aspromonte  Santo Stefano in Aspromonte –  Scilla –  Taurianova-

l’ISTITUZIONE DEL GARANTE DELLE PERSONE DISABILI,ponendosi così al passo delle realtà più evolute. Detta figura sarebbe un Organo unipersonale nominato dal Consiglio Comunale all’interno di una lista di nominativi raccolti a seguito di bando Pubblico.L’incarico ha carattere onorario e non prevede indennità.Il garante si pone come un punto di riferimento per le persone con disabilità,per la tutela dei loro diritti e degli interessi individuali o collettivi in materia. Pertanto ai Comuni interessati offriremo consulenza e sottoporremo i regolamento attuativo.Ad Aprile 2017 abbiamo lanciato l’iniziativa e con SIDERNO apripista nella Ionica,grazie al Gruppo Consiliare Nuova Calabria,anche Bovalino si e’dotato di questa figura fondamentale.

Sarebbe importante prevedere questa figura in Ambito Regionale,pertanto ci faremo promotori ditramite i Consiglieri Regionali che vorranno dare la loro disponibilità.

Vito Crea-Presidente Adda

Simona Coluccio -Presidente Associazione Commatre

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.