GIOIOSA JONICA: CELEBRATO UN SAN ROCCO “ANOMALO” IN TEMPI DI EMERGENZA COVID-19

130
SAN ROCCO 2020.
UNA BELLA MESSA, SI È PREGATO PER TUTTI, EMIGRANTI, AMMALATI, BISOGNOSI DI TUTTO IL MONDO, INVOCATO SAN ROCCO CHE CI PROTEGGA DAL MALE CHE HA SCONVOLTO ED ORA STA MINACCIANDO IL MONDO.
SI È PREGATO PER IL NOSTRO VESCOVO MONS. FRANCESCO OLIVA, AUSPICANDO L’AIUTO DI SAN ROCCO AFFINCHE’ TUTTO PROCEDA BENE PER RIVEDERLO AL PIU’ PRESTO NELLA MISSIONE CHE IL SIGNORE GLI HA AFFIDATO COME PASTORE DELLA DIOCESI DI LOCRI-GERACE.
DON FRANCESCO PASSARELI NELLA SUA OMELIA, OLTRE AL SALUTO DEGLI EMIGRANTI DI CANADÀ, AUSTRALIA, AMERICHE, EUROPA, HA DETTO DELL’EMOZIONE PROVATA IERI NEL VEDERE I TAMBURINARI PREGARE E INVOCARE SAN ROCCO PER LE VIE DELLA CITTÀ “SACRIFICANDO” , PER QUEST’ANNO, IL SUONO SPECIALE E LE PREGHIERE ED INVOCAZIONI SONORE ESPRESSE CON IL SECOLARE CALORE DEI TAMBURI DI SAN ROCCO, METTENDO IN ATTO UNA ANALOGA SORPRENDENTE INIZIATIVA DI PARI VALENZA PER DEVOZIONE E FEDE, ATTRAVERSO I CANTI E LE INVOCAZIONI TRADIZIONALI FATTE DURANTE IL TRAGITTO DALLA STATUA DI PADRE PIO FINO ALLA CHIESA DI SAN ROCCO.
AL TERMINE DELLA MESSA, FUORI DAVANTI ALLA CHIESA, QUESTI CANTI E QUESTE INVOCAZIONI A SAN ROCCO SI SONO RIPETUTE, STAVOLTA RAFFORZATI DALLA PRESENZA ORGANIZZATA E CONDIVISA DEI DUE GRUPPI DI TAMBURINARI CHE IN GENERE SUONANO DURANTE LA PROCESSIONE DI SAN ROCCO.
UN EVENTO STRAORDINARIO CHE FA DA DEGNA CORNICE AL NOSTRO SANTO PATRONO.
LA MESSA OFFICIATA DA DON FRANCESCO, DON GIUSEPPE E DON LORENZO, È STATA INTERAMENTE TRASMESSA IN TUTTO IL MONDO GRAZIE A LUCIANO LINARES ED È STATA DA NOI INTEGRALMENTE REGISTRATA. CON L’IDEA DI METTERE IN RETE I MOMENTI PIÙ SALIENTI.
Vincenzo Logozzo
Domenica di San Rocco in emergenza Covid-19
30 agosto 2020.
Carissimi fedeli e pellegrini pregate per il nostro Vescovo Monsignor Francesco Oliva affidiamolo alla consolazione del Padre grazie all’intercessione di San Rocco, che guarisca e che possa al più presto onorarci di celebrare la messa del nostro Santo Patrono, per la gioia del popolo gioiosano.
Insieme uniti nella preghiera non dubitiamo di chiedere protezione per tutte le famiglie che in questo momento difficile vivono le sofferenze nella salute e nel disagio economico per via del covid 19.
Un augurio da parte del Comitato Festa di San Rocco, che insieme ai fedeli portatori della Vara del Santo e dei tamburinari, si raccomandano con fede di vivere queste prove guardando al nostro San Rocco con misericordia e amore, nella certezza che il Signore non ci lascia mai soli.
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.