LE GRANDI E INESTIMABILI OPERE E AZIONI DEL PROCURATORE CAPO, DR. NICOLA GRATTERI, PER LIBERARCI DALLA ‘NDRAGHETA E DALLA MAFIA

230

Non è mai in ferie, il Procuratore Capo di Catanzaro, dottor Nicola Gratteri ma sempre impegnato a combattere il nostro che, con i suoi tentacoli, sta avvolgendo, sempre più l’intero pianeta. Il grande Magistrato, fra i migliori della storia del mondo, con al fianco donne e uomini delle Forze dell’Ordine, lavora incessantemente, per ridare la libertà e giustizia a tutti, non solamente alle persone vittime di mafia. E nei pochi spazi di tempo, Nicola Gratteri scrive, assieme a un altro grande Uomo e vero intellettuale dei nostri tempi, il professore Antonio Nicaso. Sono stati pubblicati in italiano, ma, anche in altre lingue, i loro preziosi libri. Da massimi esperti al mondo di mafie e di criminalità organizzata, hanno scritto delle opere che dovrebbero essere inserite nelle scuole, quali testi di studio e approfondimento, per educare, sensibilizzare e far maturare le coscienze. In un epoca in cui ci sono i “negazionisti” del coronavirus, nonostante l’elevato numero di morti, contagiati e ricoverati, c’è chi nega che la mafia esista o che possa influenzare le sorti di terre meravigliose, ma deprivate e oppresse, dal fenomeno criminale mafioso, come la Calabria. Ovviamente, ciò è come dire, per un credente, che il diavolo non esiste. Così egli potrebbe agire indisturbato. Ma si negherebbe, pure, l’esistenza di Dio. Nella fattispecie della ‘ndragheta o della mafia, se non ci fossero Uomini, come il dottor Nicola Gratteri si poteva indurre a pensare che le estorsioni, le intimidazioni, il traffico di droga, gli omicidi, i ricatti, le associazioni a delinquere ecc. potessero essere un alibi per dire che la gente muore, è oppressa, non può avviare una attività imprenditoriale o commerciale in santa pace ecc. ecc. non perché c’è la ‘ndrangheta o la mafia, maper fenomeni naturali o astrali. Se non ci fosse da piangere, ci sarebbe da ridere. È veramente e straordinariamente diabolica, la capacità della criminalità organizzata di mimetizzarsi, grazie, anche, ai suoi complici e sostenitori, con i colletti bianchi, che cercano di “ubriacare o drogare” l’opinione pubblica con slogan o argomenti del tipo: la mafia non esiste; la mafia viene utilizzata per dare lustro a chi sostiene di combatterla”; la mafia è un alibi per perseguitare gli onesti cittadini ecc. ecc.. Intanto, la ‘ndrangheta è diventata una delle organizzazioni mafiose più ricche e potenti del pianeta. Controlla quasi tutto e quasi tutti e conta, pure, su pseudointellettuali, pronti a colpire, da killer spietati, attraverso campagne di “opinione”(?!), di confusione e, a volte, di denigrazione, chi è impegnato, in prima linea, eroicamente, nella guerra alla mafia, come il Procuratore Nicola Gratteri e le Forze dell’Ordine. Si leggano i libri di Gratteri e Nicaso, si approfondiscano, si leggano le carte delle inchieste del grande magistrato e delle forze dell’ordine, si ascoltino le intercettazioni, e si viva negli ambienti in cui la mafia la fa da padrona, e ci si renderà conto che si è in uno stato perenne di guerra che non ha eguali, nella storia mondiale.
“La mafia non esiste! Parola di ‘ndraghetista.” Solo un mafioso o un colluso (peggiore del mafioso), può affermare che la mafia non esiste.
La rete degli invisibili, Storia segreta della ‘ndrangheta. Una lunga e oscura vicenda di sangue e potere (1860-2018), La malapianta,Padrini e padroni. Come la ‘ndrangheta è diventata classe dirigente,Fiumi d’oro. Come la ‘ndrangheta investe i soldi della cocaina nell’economia legale,Acqua santissima. La Chiesa e la ‘ndrangheta: storia di potere, silenzi e assoluzioni,Oro bianco. Storie di uomini, traffici e denaro dall’impero della cocaina,La giustizia è una cosa seria. Un migliore sistema giudiziario per sconfiggere le mafie,Dire e non dire. I dieci comandamenti della ‘ndrangheta nelle parole degli affiliati, Fratelli di sangue. Storie, boss e affari della ‘ndrangheta, la mafia più potente del mondo,L’inganno della mafia. Quando i criminali diventano eroi,Fratelli di sangue. La ‘ndrangheta tra arretratezza e modernità: da mafia agro-pastorale a holding del crimine. La storia, la struttura, i codici, le ramificazioni. Questi sono solo alcuni dei titoli delle opere pubblicate dal dottor Nicola Gratteri, insieme al giornalista Antonio Nicaso o ad altri coautori. L’elenco completo è, comunque, reperibile al seguente link:
https://www.mondadoristore.it/libri/Nicola-Gratteri/aut00295997/

Il dottor Nicola Gratteri


Il Professore Antonio Massimo Nicaso


Il titolo più recente dei due autori calabresi

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.