LOCRI: ADDIO ALL’EX LICEO ZALEUCO DIVERRÀ UN CENTRO GIOVANILE

187
Calabrese: utilizzati i fondi del progetto “Forever”

Locri cantiere aperto. Iniziano a trovare concretizzazione i progetti del Protocollo Forever dopo la rimodulazione formalizzata nel 2010 tra Comune, Provincia e Regione, dall’allora sindaco Francesco Macrì. Il primo cittadino Giovanni Calabrese, dopo aver ricordato i consistenti finanziamenti di 3 milioni e 334 mila euro giunti da poco e destinati a riqualificare la via Cosmano e il lungomare, ieri ha annunciato «nuove e consistenti risorse per continuare il percorso di crescita». È stato aperto da qualche settimana il cantiere della demolizione dell’ex liceo scientifico Zaleuco, consegnato all’impresa “Costruire Group” srl di Vibo Valentia, che vi costruirò un nuovo immobile destinato a “spazi socio-culturali per tutti gli studenti della città”. Dovrebbe essere pronto tra un anno.

Soddisfazione dell’Amministrazione comunale «per questo nuovo cantiere aperto che – insieme alle altre iniziative portate avanti in questo ultimi due anni, dal rifacimento dei marciapiedi della città vecchi di almeno 50 anni, alla sostituzione delle piante ammalate, all’illuminazione pubblica a led, oltre alla bitumazione di diverse strade diventate una gruviera – sta facendo concretamente cambiare volto alla città.

Il finanziamento per l’abbattimento e la ricostruzione dell’ex liceo scientifico è di 750 mila euro e rientra come detto nell’ambito del Protocollo Forever. Il sindaco Calabrese, ha ricordato che «il progetto è il frutto dell’accordo perfezionato nel 2013 con l’allora Provincia che si accollò l’onere di accendere mutui per ben 4 milioni di euro per conto del Comune di Locri che, essendo in dissesto, non aveva la possibilità di farlo».

FONTE GAZZETTA DEL SUD

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.