Gio. Apr 22nd, 2021
Calabrese: utilizzati i fondi del progetto “Forever”

Locri cantiere aperto. Iniziano a trovare concretizzazione i progetti del Protocollo Forever dopo la rimodulazione formalizzata nel 2010 tra Comune, Provincia e Regione, dall’allora sindaco Francesco Macrì. Il primo cittadino Giovanni Calabrese, dopo aver ricordato i consistenti finanziamenti di 3 milioni e 334 mila euro giunti da poco e destinati a riqualificare la via Cosmano e il lungomare, ieri ha annunciato «nuove e consistenti risorse per continuare il percorso di crescita». È stato aperto da qualche settimana il cantiere della demolizione dell’ex liceo scientifico Zaleuco, consegnato all’impresa “Costruire Group” srl di Vibo Valentia, che vi costruirò un nuovo immobile destinato a “spazi socio-culturali per tutti gli studenti della città”. Dovrebbe essere pronto tra un anno.

Soddisfazione dell’Amministrazione comunale «per questo nuovo cantiere aperto che – insieme alle altre iniziative portate avanti in questo ultimi due anni, dal rifacimento dei marciapiedi della città vecchi di almeno 50 anni, alla sostituzione delle piante ammalate, all’illuminazione pubblica a led, oltre alla bitumazione di diverse strade diventate una gruviera – sta facendo concretamente cambiare volto alla città.

Il finanziamento per l’abbattimento e la ricostruzione dell’ex liceo scientifico è di 750 mila euro e rientra come detto nell’ambito del Protocollo Forever. Il sindaco Calabrese, ha ricordato che «il progetto è il frutto dell’accordo perfezionato nel 2013 con l’allora Provincia che si accollò l’onere di accendere mutui per ben 4 milioni di euro per conto del Comune di Locri che, essendo in dissesto, non aveva la possibilità di farlo».

FONTE GAZZETTA DEL SUD

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.