LOCRI (RC): L’AVV. PINO MAMMOLITI SULLA REALIZZAZIONE DEL TRATTO STRADALE TRA LA SS106 E C.DA LICINO

182

Voglio fortemente ringraziare Giovanni Calabrese e la sua giunta comunale,per avere sbloccato e risolto in via definitiva l’annosa questione “burocratica”che impediva la realizzazione del tratto stradale tra la ss106 e c.da Licino.La querelle ha avuto inizio nel 2011,con l’amministrazione guidata dal sindaco Macrì e l’allora opposizione comunale tra i cui banchi sedevo anche io con Lucia Pelle,Emilio Spataro,Annarosa Broussard,Valeria Buccisano,Sergio Laganà,Enzo Romeo.La difficoltà a completare la strada in questione si concentrava nella maniacale pretesa di un privato che riteneva di non dovere far passare su un terreno,che asseriva fosse suo,circa duecento metri di bitumazione per realizzare quanto con regolare procedura amministrativa era stato acquisito dalla amministrazione comunale dai terreni insistenti sul patrimonio della fondazione Zappia.Oggi,dopo anni di dura battaglia politica ed amministrativa,finalmente l’opera sarà completata e messa a disposizione della comunità locrese,con enorme vantaggio urbanistico e conseguentemente sul traffico veicolare in ingresso ed in uscita da Locri lato nord.È questo,un importante risultato di supremazia degli interessi collettivi su quelli individuali.

 

Pino Mammoliti fb

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.