MOSTRA “ULTRAPITTURA 2020” DAL 5 AGOSTO A LOCRI

164

“Ultrapittura 2020” apre le sue porte da Locri, dove l’artista Leonardo Spagnolo è tornato a risiedere. Si tratta della frontiera di tutte le avanguardie, ovvero un genere di pittura che, con l’intento soggettivo di chi crea, supera la lezione dell’Espressionismo astratto degli anni ’50 e ’70. Superpittura significa anche uso di idropittura, vernici acriliche abbinate a strumenti e tecniche industriali che mirano all’effetto spettacolare. All’inaugurazione del 5 agosto alle 18 presso palazzo Nieddu, a Locri, si potranno apprezzare dodici elementi inediti che caratterizzano questa traslitterazione e il giungere alla sua estremizzazione.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.