PROGRAMMAZIONE UNITARIA, SANTELLI FIRMA ACCORDO CON MINISTERO PER 500 MLN DI RIPROGRAMMAZIONI

113

Siglato l’accordo tra il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale e il Presidente della Regione: 500 milioni di euro in risposta all’emergenza Covid in Calabria.

La Giunta regionale ha, in data odierna, preso atto e ratificato l’accordo firmato dal presidente Jole Santelli con il Ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano. Mediante questo atto è stato possibile intervenire sugli strumenti di programmazione, sia comunitari che nazionali, al fine di adeguarli ai nuovi scenari congiunturali.

Con l’occasione si è anche proceduto ad una rivisitazione delle procedure che mostravano palesi ritardi nell’attuazione, procedendo a mettere in sicurezza finanziaria tutti gli interventi strategici.

Il presidente Santelli ha evidenziato come “giungere a questo accordo non è stato semplice, e non era affatto scontato che si sarebbe chiuso con questi valori. Abbiamo, durante il negoziato, prioritariamente voluto affermare la necessità di trovare la giusta copertura a tutte le azioni congiunturali messe in campo per sostenere l’economia e le famiglie, oltre 160 milioni di euro e, al contempo, dare garanzia che gli interventi a rischio decertificazione trovassero adeguata copertura nei prossimi cicli di programmazione nazionale. Durante la definizione dell’accordo ho incontrato personalmente il Ministro, con il quale abbiamo condiviso le emergenze ed i bisogni della Calabria. Sono convinta che agire in fretta sulle emergenze sia stata la chiave che ha consentito a questo accordo di avere un esito di chiara soddisfazione, che consente di guardare alle prossime programmazioni come dei momenti fondanti per la nostra Regione. Abbiamo voluto, simultaneamente alla chiusura dell’accordo, lanciare l’avvio della nuova programmazione, consapevoli che l’Europa ci guarda e che il futuro è Calabria”.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.