SIDERNO (RC) : ANTONELLA AVELLIS SU IMPIANTO SAN LEO, LA METROCITY HA DELIBERATO L’AUMENTO DEI RIFIUTI IN ASSENZA DEI COMMISSARI DELLA CITTÀ

207

È ufficiale, la città metropolitana, ha deliberato l’aumento del tonnellaggio degli scarti di lavorazione della parte secca dei rifiuti indifferenziata del 15% da conferire anche presso l’impianto TMB di Siderno, già al collasso. Così come avevamo temuto e denunciato sui social e nei comunicati, affidati alla stampa, alla luce di quanto emerso dalla riunione del 13 agosto u.s., tenutasi appunto, presso la città metropolitana, in assenza dei commissari prefettizi di Siderno, che avrebbero dovuto essere presenti, quanto meno, per evidenziare le condizioni insopportabili in cui versa ormai tutta la città, a causa delle insopportabili emissioni odorigene dell’impianto stesso. Invece i commissari, propaggine di quello Stato, alle nostre latitudini presente solo per agitare la scure degli scioglimenti dei consigli comunali e delle indiscriminate interdittive antimafia, disertavano la riunione, rispondendo offesi, forse per lesa maestà e in modo piccato ai nostri rilievi circa la loro assenza, giustificata a loro dire, poiché non invitati.

Antonella Avellis fb

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.