STADI APERTI AI TIFOSI, LOCATELLI (CTS) FRENA: “NO, ALMENO ALL’INIZIO…”. E LA REGGINA ASPETTA UNA DECISIONE PER LANCIARE LA CAMPAGNA ABBONAMENTI

117

“Evitare i grandi assembramenti è una delle poche strade percorribili per evitare di tornare al punto di prima”: le dichiarazioni del dott. Locatelli (Cts) sulla riapertura degli stadi

“I tifosi potranno ritornare allo stadio? No, almeno all’inizio…”. Così Franco Locatelli, medico presidente del Consiglio Superiore di Sanità e membro del Comitato Tecnico Scientifico, che nei giorni del lockdown era spesso al fianco di Angelo Borrelli nelle conferenze giornaliere sul Covid. “Bisogna evitare di tornare al punto di prima – ha dichiarato – ed evitare i grandi assembramenti è una delle poche strade percorribili. Poi, man mano, vedremo…”. Una decisione che aspetta con grande attesa anche la Reggina, soprattutto per quanto riguarda il lancio della campagna abbonamenti. Il prospetto è già stato ideato dalla società, come spesso riferito dal responsabile della comunicazione Giuseppe Praticò, ma si aspetta di conoscere la scelta definitiva del Dipartimento dello Sport sulle modalità di ingresso negli impianti per poter dare il via alla sottoscrizione delle tessere per il campionato di Serie B 2020/2021.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.