REGGIO CALABRIA: DAVI, COMUNQUE VADA ESPERIENZA STRABILIANTE

109

“Comunque vada voglio dire grazie. Grazie alle Reggine e ai Reggini che mi hanno regalato cosi tanto affetto in queste settimane. Sono stato accolto ovunque con educazione e sensibilità. Sono nate delle amicizie delle simpatie molto intense . Da Argillà ad Archi, da Pellaro a Gallico, ovunque sia andato. A me, a Nico Pangallo che ha seguito tutto il lavoro della lista, interessa vincere, sia chiaro, ma anche se perderemo la sfida, il nostro amore per la città , mio e di tutti i componenti della mia lista, sarà immutato”. Lo afferma, in una dichiarazione, Klaus Davi, candidato sindaco di Reggio Calabria. “La sfida – aggiunge – era anche costruire una narrazione su Reggio diversa attraverso la campagna elettorale . La città del più grande genio della storia della moda, Gianni Versace, la città di Giacomo Battaglia, di Gennaro Calabrese, di Santo e Donatella Versace. La città del Bergamotto, di Ulisse, di Omero, citata perfino da Dante . Abbiamo lanciato delle idee che sarebbe semplice realizzare, basterebbe la volontà politica. Saranno le elettrici e gli elettori a decidere se potremo metterle in pratica . Ma intanto grazie. E’ stata una esperienza strabiliante”. “Dico solo: Reggine e reggini – conclude Davi – vogliatevi bene. Non lasciatevi maltrattare, non lo meritate! “

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.