CIMINÀ: LA FESTA DELLA MADONNA ADDOLORATA NEL 2020

150

Quest’anno anche senza festa civile il popolo ciminese non ha voluto mancare all’appuntamento più atteso con la sua Madre e Regina, fervono i preparativi per le celebrazioni liturgiche in onore della Madonna Addolorata che avranno inizio con il settenario giorno 13 settembre e che culmineranno il giorno della festa domenica 20.
Una festa particolare, ha commentato il parroco Mons. Tropeano, senza festeggiamenti esterni ma nel silenzio e nel raccoglimento guardando alla nostra Madre celeste, mettendoci all’ascolto della sua parola perché ci possa condurre a Cristo.
Viviamo questi giorni accanto a Lei che è la nostra Regina del cielo, consapevoli della nostra fragilità, affidiamoci a Lei anche in questo momento difficile per la nostra comunità e per l’umanità intera.
Sospesa anche la suggestiva processione per le vie del centro storico, come da normativa della curia vescovile che vieta tutte le processioni nel territorio diocesano per tutto il 2020.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.