CITTANOVA: E’ NATA L’ASSOCIAZIONE “PROGETTO CITTA’ DELLA PIANA”

253

Non poteva esserci  battesimo migliore visto la grande partecipazione di cittadini e di Sindaci all’assemblea costitutiva della nuova Associazione che ha visto la luce in un noto locale di Cittanova. La Citta’ della Piana si propone di costruire una Citta’ smart lineare e policentrica,proiettata nel Mediterraneo,con  salde radici in Europa e che sappia guardare a quanto di positivo si muove nel mondo e che,per un territorio come il nostro privo di visione comune e di identita’,ha assoluta urgenza di sperimentare nuove soluzioni sostenibili,di concorrere dignitosamente con altri territori per diventare piu’ inclusivo,piu’ verde,piu’ prospero e sicuro.Una Citta’ che solo se si mette in rete puo’ sperare di superare sottosviluppo e crisi,una Citta’ che scopra il gusto di imparare a fare innovazione praticando la via della soft economy delle risorse naturali(acqua,aria,ambiente,borghi,paesaggio,cultura,bellezza),una Citta’ che sappia imboccare con decisione il sentiero ecosostenibile dello sviluppo.

Una citta’ di 170.000 abitanti,nella quale i cittadini sarebbero orgogliosi di identificarsi,in grado di diventare una vera e propria piattaforma di sviluppo per l’intera Calabria e il meridione,contribuendo a spostare il baricentro dello sviluppo verso il sud.

“Abbiamo iniziato in sordina nel 2014-ha ricordato Aldo Polisena-occupandoci di viabilita’,Pedemontana e di trasporto sostenibile e oggi proponiamo un progetto rivoluzionario”.

“Forse e’ un sogno ,o forse e’ il futuro –ha sostenuto Armando Foci responsabile del Coordinamento delle Associazioni-ma e’ arrivato il momento di guardare  oltre e puntare ad una Piana che sia anche una grande Citta’ per valorizzare le tante risorse esistenti ed attrarre finanziamenti capace di valorizzarle”. “Un territorio omogeneo,coeso,ricco-ha dichiarato il geologo Giuseppe(Pino) Mandaglio ma che e’ stato abbandonato e ha bisogno del suo rilancio.”“Tante sono le risorse da immettere nell’economia della Piana-ha sostenuto l’economista Nino Galloni-anche una MONETA LOCALE  da affiancare all’euro e che potrebbe aiutare lo sviluppo e i consumi”.“Salutiamo con grande soddisfazione-ha affermato il Sindaco di Cittanova Francesco Cosentino-la nascita nella nostra citta’ di una Associazione che ha propositi importanti”

“Il Consiglio Regionale della Calabria che io rappresento-ha dichiarato l’Onorevole Marcello Anastasi-e’ assieme a voi  pronto a sostenere un Progetto di grande respiro e che si propone,tra le altre cose,anche la felicita’ dei cittadini di questo territorio”.Nel dibattito che e’ seguito sono intervenuti ta gli altri i nuovi Sindaci eletti il  20-21 settembre:Marco Policaro di Polistena;Rocco Ciurleo di Maropati;Marco Caruso di Molochio;Antonio Albanese di Giffone.Inoltre hanno preso la parola:Angelo d’Angeli Sindaco di Serrata;l’ing Bruzzese,Carmela De Marzo;l’ing.Domenico  Morano;Domenica Sorrenti,luigi Ottavio Cordova editore del “Corriere della Piana”;Nicola Marazzita.Erano presenti inoltre :l’imprenditore Nino Cento;il Sociologo Francesco Rao,il giornalista Ilario Camerieri;l’Architetto Francesco Mandaglio;la giornalista-scrittrice  Caterina Sorbara;la professoressa Franca Ierano’, Presidente di Progetto Donna;l’Ing.Giuseppe Romeo,il sindacalista Giovanni Tomaselli;il neo consigliere comunale di Anoia Angelo Sciotto e diversi altri.Dopo il dibattito e’ stato approvato con voto palese dei soci fondatori dell’Associazione lo Statuto ed eletti gli organismi:Presidente e’ stato Eletto Armando Foci;Vice Presidente Luigi Ottavio Cordova;Segretario Generale Aldo Polisena.Infine, su proposta di Foci sono stati eletti Presidenti Onorari il Prof.Nino Galloni e il Prof. Giuseppe Mandaglio.

Cittanova 29 Settembre 2020                   Aldo Polisena

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.