“IL FUORILEGGE”, L’EX SINDACO DI RIACE MIMMO LUCANO PRESENTA IL SUO LIBRO

227

A distanza di poco più di un anno dalla manifestazione popolare di forte contestazione alla propaganda razzista salviniana, messa in atto da alcune centinaia di attivisti politici e sociali e che vide la partecipazione di tantissimi cittadini, al cui seguito molte altre se ne innescarono poi in tutta Italia, proprio a ridosso di quello stesso luogo, nell’Anfiteatro sul lungomare di Soverato, sabato 5 settembre (alle ore 21:00), si terrà la prima nazionale di presentazione del libro “Il Fuorilegge” (edizioni Feltrinelli).

Il testo, scritto direttamente dal compagno Mimmo Lucano, racconta le vicissitudini straordinarie collegate alle esperienze politiche e sociali di accoglienza e solidarietà vissute nel borgo di Riace, ispirate ad una forte idealità politica di parte, ovvero dalla parte degli ultimi e degli sfruttati, e fortemente intrecciate alle vicende umane e personali del suo principale ispiratore.

L’evento di Soverato, voluto anche dal Comitato Undici Giugno, rientra nell’ambito della rassegna letteraria Kalibri d’Autore, organizzata dall’Associazione Culturale Kalibreria di Soverato, una importante esperienza di forte impegno sociale e di stimolo per la crescita della conoscenza e del sapere collettivo.

La manifestazione, introdotta da Romilda Curcio, vedrà la partecipazione dei professori Fabio Barletta e Valerio Antonio Mazza, che cureranno rispettivamente le letture di alcuni brani del libro ed alcuni interventi musicali. La discussione sulle tematiche del testo sarà approfondita, insieme allo stesso Mimmo Lucano, dal giornalista Pietro Melia.

 

Villagio Globale di Riace (Rc), 04-09-2020

                                                                                                                                                             Comitato Undici Giugno  

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.