LOCRI-GERACE (RC): NOTA CONGIUNTA IN MERITO ALLA GRAVE SITUAZIONE DELLA STRADA PROVINCIALE 1

134

Dopo le varie iniziative di proposta e di incontri avviate nel corso degli anni dai sindaci dei Comuni della Città di Gerace Giuseppe Pezzimenti e della Città di Locri Giovanni Calabrese, in merito alla grave situazione della Strada Provinciale 1, che collega le due città e interrotta da tempo a causa di una frana che ha provocato notevoli disagi, è giunta una importante novità da Catanzaro.

Ieri sera, infatti, si è tenuta una proficua riunione operativa presso la cittadella regionale di Catanzaro all’esito della quale è stato comunicato che nelle prossime settimane saranno verificate le procedure utili a bandire una gara per un milione e duecentomila euro che consentirà di ripristinare l’importante arteria stradale in tempi brevi, soldi già stanziati dalla Protezione civile regionale.

La riunione si è tenuta tra la presidente della Regione Calabria Jole Santelli, coadiuvata dai tecnici dei suoi uffici, insieme ai responsabili del Genio Civile e della Città metropolitana di Reggio Calabria.

Nel prendere atto del positivo incontro voluto dalla presidente della giunta regionale i sindaci Pezzimenti e Calabrese ringraziano l’On. Jole Santelli per l’impegno concreto con il quale ha rappresentato le istanze del territorio, esprimono apprezzamento al Prefetto di Reggio Calabria Massimo Mariani per il lavoro svolto nel corso dei vari incontri operativi che ci sono stati. I sindaci ringraziano i vari funzionari e tecnici che hanno preso parte alle riunioni per il ripristino della via di comunicazione, in primis dell’ingegnere Lorenzo Benestare del settore viabilità della Città Metropolitana.

«Nel corso degli anni ci siamo impegnati in maniera decisa e tempestiva per ottenere il ripristino e la messa in sicurezza della Strada Provinciale 1 – sottolineano i sindaci Pezzimenti e Calabrese -, rappresentando con vigore le istanze del nostro territorio nelle sedi di competenza. Siamo stati presenti nei vari tavoli dove si è sviluppata la fase progettuale e si è giunti alla sigla della convenzione. In questi mesi abbiamo continuato a seguire l’iter burocratico al fine di accelerare i tempi per l’inizio dei lavori».

«Siamo soddisfatti dall’esito della riunione tra la presidente Jole Santelli e i tecnici – aggiungono i sindaci di Gerace e di Locri – perché la situazione appare sbloccata e pare siano pronti i pareri per poter procedere ad indire la gara d’appalto. Continueremo ad agire per quanto di nostra competenza al fine di garantire il ripristino della SP 1, auspicando che tempi brevi per l’avvio delle procedure d’appalto».

Nel corso degli anni le due Amministrazioni Locali hanno segnalato alla Città Metropolitana di Reggio Calabria i tratti della strada interessata più disastrati con richiesta di intervento.

Una prima riunione tecnica c’è stata nel febbraio del 2017 in Prefettura a Reggio Calabria, seguita da altre riunioni operative e, nel mentre, numerose sono state le manifestazioni di protesta, in particolare, si ricorda quella organizzata il 19 marzo 2017 in località Barbàra, quando l’Amministrazione Comunale di Gerace ha deciso di non andare a Locri ad omaggiare il Presidente della Repubblica On. Sergio Mattarella, al fine di porre l’attenzione circa la grave situazione in cui versava e versa l’arteria provinciale.

Ci sono state iniziative comuni volte a richiedere un intervento immediato e risolutivo promosse dalle Amministrazioni Comunali di Gerace e di Locri, che ha portato ad una riunione delle due Giunte, iniziativa condivisa ed incoraggiata da S.E. Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi di Locri-Gerace.

Dopo la convenzione del 7 maggio 2019 siglata da Regione Calabria – Dipartimento Presidenza U.O.A. “Protezione Civile” e Città Metropolitana di Reggio Calabria, con uno stanziamento di un milione 200 mila euro per “Lavori urgenti per il ripristino e la messa in sicurezza della viabilità nei territori di Gerace e Locri” in località Strada Provinciale 1 (ex Strada Statale 111) “Locri-Barbàra-Puzzello-Campo-Borrì-Badea-Gerace”, si rimaneva in attesa di conoscere la data del bando, l’inizio dei lavori e i tempi entro i quali detti lavori di concluderanno.

 

 

Gerace – Locri25.09.2020               Ufficio Stampa

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.