Sab. Mag 15th, 2021

Il sindaco di Locri Giovanni Calabrese pochi minuti fa ha lanciato un messaggio tramite  proprio profilo social annunciato la presenza in Città di un malato di coronavirus sintomatico. Si tratta di una giovane donna che vive a Locri e che era stata qualche giorno fa ad un matrimonio in Veneto. La ragazza positiva ha la febbre e i sintomi classici da Covid. Le forze dell’ordine sono impegnate in queste ore a ricostruire contatti e spostamenti della ragazza e dei suoi familiari.  Il sindaco nel messaggio ha poi augurato ai giovani del “Classico” buon anno scolastico tornando sulla polemica con la preside:

“Un grosso in bocca al lupo a “Tutti” gli studenti dell’ “Oliveti Panetta” che provenienti dalla scuola media, oggi, in attesa dell’inizio della scuola che avverrà il 24 settembre, inizieranno un periodo “volontario” di “verifica e potenziamento”.
Una scelta autonoma della scuola che non condivido considerato il particolare momento di grande confusione e difficoltà in generale e, sopratutto, per il mondo della scuola legato all’emergenza Covid 19.
Proprio questa mattina in città si è registrato, purtroppo, un nuovo caso di un soggetto sintomatico e risultato positivo alla verifica sanitaria del primo tampone.
Sono queste e non altro le angosce e le preoccupazioni di chi amministra ed è quotidianamente chiamato a tutelare l’incolumità della collettività in una situazione di evidente incertezza e precarietà.
Spiace che “qualcuno” abbia inteso altro e interpretato una dovuta richiesta di chiarimenti come atto di lesa maestà, violazione dell’autonomia e invasione di campo.
Ridicolo poi l’atteggiamento di vittimismo e l’estorsione della “solidarietà” con atti di prevaricazione, abuso di strumenti e ruolo con assurdi messaggi subliminali.
Ognuno di noi risponderà del proprio operato davanti alle sedi competenti.
Resto delle mie idee, supportate da pareri; non mi impressionano gli insulti ai quali ormai, nel corso di questi anni, ho “fatto il vaccino”.
Forza Studenti. Andate avanti e studiate. Lo studio e la cultura vi renderanno persone oneste, leali e libere.
Il domani appartiene a Voi.”

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.