ROCCELLA JONICA: IL MESSAGGIO DELL’ASSESSORE CIANFLONE PER L’AVVIO DEL NUOVO ANNO SCOLASTICO

308

Carissimi alunni, carissimi genitori,

a poche ore dall’inizio del nuovo anno scolastico vorrei rivolgervi un pensiero ed informarvi su ciò che è stato già fatto fin qui. 

I mesi appena trascorsi ci hanno proiettato verso una realtà nuova, diversa, fatta di paure ma anche di maggiori responsabilità. 

La pandemia, il lockdown, la didattica a distanza, il distaccamento dalla normale vita scolastica, sono state delle situazioni nuove alle quali non eravamo abituati, ma che con il passare del tempo sono diventate abitudini necessarie affinché potesse continuare al meglio delle possibilità il vostro percorso scolastico.

La didattica in presenza per noi è sempre stato l’elemento fondamentale da perseguire con il massimo sforzo, perché non c’è scuola senza la condivisione con i propri compagni di classe, non c’è scuola senza la vicinanza dei propri insegnanti, non c’è scuola senza l’emozione di un’interrogazione alla lavagna.

Per tutto il periodo estivo a stretto contatto con i dirigenti scolastici, gli uffici comunali, il Comando dei Vigili, la Jonica Multiservizi, i colleghi consiglieri, abbiamo lavorato incessantemente affinché fin dal primo giorno, si potesse essere pronti per far rispettare tutte le direttive ministeriali per un sicuro svolgimento delle lezioni. 

Come già sapete le mascherine, il gel igienizzante, il distanziamento fisico, sono i più importanti strumenti da utilizzare per prevenire la diffusione del COVID-19, ma le ulteriori misure da adottare all’interno della scuola come gli ingressi e le uscite scaglionate e l’uso della mascherina se ci si alza dal proprio posto renderanno le vostre giornate un po’ più pesanti ma certamente molto più sicure. 

In questo periodo, in sinergia con l’istituzione scolastica,  abbiamo lavorato per creare dei percorsi da seguire per l’entrata e l’uscita dalle classi in modo da non creare assembramenti; abbiamo predisposto mascherine, gel igienizzante e sanificato tutti i locali;  abbiamo, di concerto con il tecnico comunale,  cercato di ampliare le aule più piccole e dove non è stato possibile abbiamo trovato delle soluzioni alternative in altri plessi scolastici; abbiamo anche cercato di lavorare affinché inizi il prima possibile la mensa scolastica che dovrà anch’essa rispettare delle precise direttive. Tutto questo  per far sì che il ritorno a scuola dopo mesi fosse il meno traumatico possibile. 

Abbiamo profuso il massimo sforzo per il bene vostro e dei vostri genitori, sapendo che inizialmente ci potranno essere delle difficoltà, ma con la certezza che con la collaborazione di tutti si riuscirà a superare qualsiasi piccolo problema che incontreremo. 

Non mi resta che augurare a voi ragazzi un buon inizio di anno scolastico con l’augurio che possa essere solo il primo passo che vi porterà a raggiungere il vostro sogno più bello, mentre a voi genitori rivolgo il mio più sincero ringraziamento per il fondamentale ruolo svolto durante il periodo della didattica a distanza e per il futuro aiuto che ci darete per far rispettare al meglio le nuove disposizioni. 

Infine, ma non per ultimi, un sincero augurio di buon lavoro agli insegnanti: negli ultimi mesi il vostro ruolo di educatori è stato messo alla prova da una nuova forma di insegnamento, di difficile attuazione specialmente nelle prime settimane, ma la vostra passione, il vostro amore verso questo lavoro, l’affetto verso i vostri alunni, ha fatto sì che tutto si svolgesse al meglio. Siamo certi che soprattutto grazie alla vostra disponibilità e al vostro aiuto il nuovo anno scolastico sarà all’insegna della responsabilità, della sicurezza e della tranquillità.

   

 

Amministrazione Comunale – Assessorato alle Politiche Sociali

F.to  Alessandra Cianflone

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.