SAN LUCA: LO STADIO SARÀ PRONTO PER L’INIZIO STAGIONE

122

Per gli allenamenti verrà utilizzato il campetto della Casa della Legalità

Il San Luca disputerà le gare interne del suo primo campionato di serie D nello stadio comunale Corrado Alvaro. Lo assicura il sindaco Bruno Bartolo dopo un incontro con i vertici dell’Asd presieduta dall’avvocato Francesco Giampaolo, all’indomani del sopralluogo degli organi della Lnd. In un primo tempo si pensava che il San Luca avrebbe dovuto chiedere ospitalità ad altri comuni, perché il manto erboso, soprattutto con l’arrivo delle prime piogge, diventa impraticabile.

Lo stadio fu ristrutturato, e inaugurato il 21 aprile del 2017, con la famosa Partita della Legalità tra la Nazionale dei cantanti e quella dei Magistrati. Un piccolo gioiello capace di contenere fino a 3000 posti a sedere, che dopo gli entusiasmi dei primi tempi, ha visto il terreno di gioco deteriorarsi per cattiva manutenzione, e sopratutto per eccessivo uso, e con l’arrivo delle prime piogge si trasforma in un autentico pantano e in diversi punti l’erba scompare e muore.

Una situazione alla quale l’attuale amministrazione sembra aver trovato finalmente un rimedio. La soluzione sulla quale si sta lavorando riguarda la sistemazione e allargamento del campetto della Casa della Legalità di via Giardino. Un immobile confiscato a una famiglia mafiosa e dato in gestione alla Diocesi, dove la prima squadra si dovrebbe trasferire per gli allenamenti. Resta da capire quando inizieranno i lavori e quanto tempo servirà. Nell’attesa, la squadra si sta allenando nel campo principale, una scelta provvisoria, perché è chiaro che con l’arrivo delle prime piogge, l’utilizzo giornaliero del “Corrado Alvaro”, rischia di rendere impraticabile il terreno.

Altri piccoli accorgimenti sono stati segnalati dall’ingegnere collaudatore per conto della LND: portare i posti in panchina da 15 a 18 , spostare una delle due porte, un altro cancello laterale, separazione delle tifoserie, bagni pubblici per la tifoseria ospite, realizzazione della tribuna stampa. Una squadra di operai del Comune, integrata da alcuni operai di Calabria Verde, guidata dall’assessore Domenico Grasso, sta lavorando per rendere a norma l’Alvaro, prima del 20 settembre, data d’inizio della Coppa Italia. I lavori saranno completati prima del 15 settembre.

ANTONIO STRANGIO (Gazzetta del sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.