SERIE D | BRUNO: «ORA AL LAVORO PER RAFFORZARE IL ROCCELLA»

121

Ora a Galati servono rinforziin vista della settima stagione consecutiva in Interregionale. 

«Col verdetto emesso giovedì scorso dai giudici della Corte Federale d’Appello a favore del Roccella e quindi col team reggino che nella prossima stagione sportiva disputerà regolarmente, come era stato decretato dal campo, il campionato di Serie D, la comunità sportiva roccellese, dopo la grave e ingiusta decisione che era stata adottata in primo grado dai giudici del Tribunale Federale il 10 agosto scorso, ha riacquistato la piena fiducia nella giustizia sportiva. Un aspetto, questo, che personalmente, comunque, non avevo mai messo in dubbio nonostante la doccia fredda di un mese fa».

Dopo un lungo silenzio stampa societario che ormai si protraeva da circa un mese, ossia dalla momentanea retrocessione in Eccellenza, a seguito, appunto, della penalizzazione di un punto in classifica inflitta al team amaranto, sono state queste le prime parole pronunciate dal presidente della compagine amaranto, Romeo Bruno. «Il verdetto, nel processo d’appello a nostro favore – ha aggiunto Bruno – ci consente ora, anche se in notevole ritardo rispetto a quasi tutte le società di Serie D del nostro girone, di riprendere tutte le trattative sospese in termini di allestimento della squadra. È giusto, quindi, far sapere ai nostri tanti tifosi, che, compatibilmente con le risorse economiche a disposizione, come società faremo di tutto, accogliendo le richieste avanzate dall’allenatore Franco Galati e dal ds Cecco Curtale, per allestire una squadra in grado di ben figurare e di centrare per il settimo anno consecutivo la permanenza nel prestigioso e massimo campionato dilettantistico nazionale».

Nella tarda mattinata di ieri, infine, a causa di un improvviso e fatale malore, è deceduto all’età di 63 anni lo storico segretario e dirigente del Roccella, Gigi Baldari. «Una notizia drammatica e devastante», ha scritto la società roccellese nel suo messaggio di cordoglio.

ANTONELLO LUPIS (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.