SERIE D | IL ROCCELLA NON SI FERMA CINQUE ACQUISTI DEFINITI

111

Il portiere Tommaso Scuffia potrebbe rimanere in organico

Giorni caldi, molto caldi, per il mercato in entrata del Roccella. Dopo la “sosta forzata” per circa 25 giorni dovuta, fino al 3 settembre scorso, al ricorso che il team reggino si è visto costretto ad inoltrare ai giudici della Corte Federale d’appello per vedersi nuovamente riconoscere, pur avendone tutti i diritti, la partecipazione al torneo di serie D, l’allenatore Franco Galati e il ds Francesco Curtale si stanno muovendo a 360 gradi con l’obiettivo di rinforzare in tutti i reparti l’organico. Il ds roccellese, Curtale è riuscito, in queste ultime ore, a portare in riva allo Jonio ben 5 nuovi giocatori. Si tratta del portiere Marco Meroni, classe 2000, del difensore centrale Alessandro Iacono, del 2000, proveniente dalla Reggiomediterranea, dell’esterno Christian Rigo, 2001, ex Vastese, Imolese e Avellino, del centrocampista centrale, classe 2000, Manuel Capozzi, cresciuto nei vivai di Avellino e Benevento e di Davide Giorgilli, classe 2002, roccioso difensore centrale proveniente dalla Vastese. Entro sabato prossimo, inoltre, il ds amaranto, Curtale, dovrebbe mettere a segno, tra giovani fuoriquota e “over”, almeno altri 4-5 colpi di mercato. In particolare dovrebbero arrivare un esterno sinistro, un esperto difensore centrale, un altro centrocampista e un attaccante. Ma le sorprese non finiscono qui.

In queste ultime ore, infatti, pare che tra la società reggina e l’esperto e affidabile portiere Tommaso Scuffia, negli ultimi tre anni estremo difensore della porta del Roccella, ci sia stato un sensibile avvicinamento. Il ritorno di “Tommasone”, alzerebbe di molto lo spessore tecnico del reparto difensivo amaranto.

ANTONELLO LUPIS (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.