CAULONIA: OFFICINA DELLE IDEE ATTACCA LA MAGGIORANZA SUI PROBLEMI CAUSATI DAL DISSESTO

105
Ci dissero che nulla sarebbe cambiato, ci saremmo alzati la mattina, ci saremmo lavati la faccia e non ci saremmo accorti di nulla. Beh! Se questa mattina qualcuno volesse sbirciare l’albo pretorio del Comune di Caulonia, si potrebbe accorgere che molte persone, cittadini lavoratori, hanno ricevuto il ben servito da parte dell’Amministrazione Comunale. 38 Delibere emanante dalla Commissione Straordinaria di Liquidazione di reiezione delle istanze di riconoscimento delle indennità di lavoro straordinario eseguito nei pregressi anni dai dipendenti dell’Ente e dai lavoratori allora LPU/LSU. Per l’ennesima volta questa amministrazione confeziona ai lavoratori l’ennesimo smacco, disconosce diritti, nega i dovuti e giusti compensi per ore di lavoro aggiuntive dalla stessa richieste. Noi di Officina delle Idee non abbiamo condiviso la scelta del dissesto ed ancor più non condividiamo queste scelte che deflagrano la dignità dei nostri concittadini lavoratori. Chiediamo agli amministratori di ravvedersi su tali scelte e di porre in essere ogni possibile azione affinché l’OSL riconosca i diritti e i dovuti compensi. Chiediamo inoltre a questa amministrazione di adoperarsi fattivamente e di non trincerarsi come spesso e sovente successo di fronte a importanti problematiche nell’uso strumentale del termine della legalità. Ai cittadini lavoratori, tutto il nostro sostegno. Vogliamo essere al vostro fianco per la tutela dei vostri diritti.
 
 
 
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.